Martedì 5 Marzo 2024

Carnevale 2014, all’Agenzia del Turismo 212.500,00 euro dal Comune

0 0

Con Delibera di Giunta assegnato all’Agenzia del Turismo, per la realizzazione della 61ª edizione del Carnevale, un contributo complessivo pari a € 212.500,00 e, a titolo di anticipazione, la somma pari a € 100.000,00. Nella Delibera si prende atto della necessità di porre in essere tutti gli adempimenti necessari connessi alla realizzazione della edizione 2014 del Carnevale di Manfredonia, avvalendosi dell’ “Agenzia del Turismo per la promozione del territorio – Società Consortile a Responsabilità Limitata”.

Si sottolinea inoltre che “tenuto conto che, sulla scorta delle esperienze pregresse, essendo la manifestazione di che trattasi giunta alla sessantunesima edizione, sono ben noti i costi da sostenere per la sua realizzazione e la tempistica necessaria”. Accertata la disponibilità finanziaria pari a € 212.500,00 al cap. 4043 “Spese Carnevale Dauno” del Piano Esecutivo di Gestione provvisorio per l’esercizio finanziario 2014 approvato con deliberazione di G.C. n. 03 del 09.01.2014; per la realizzazione delle iniziative programmate per il Carnevale 2014, viene specificato che “è necessario avviare prima della scadenza prevista per l’approvazione dei documenti contabili relativi all’anno 2014, le attività necessarie per lo svolgimento dell’evento e, pertanto, la spesa necessaria non è suscettibile di frazionamento in dodicesimi”. Ricordiamo che nella Società Consortile Agenzia del Turismo il Comune di Manfredonia detiene la quota di maggioranza del 51%

Articolo presente in:
News

Commenti

  • ssshhhhhhh…non fate rumore…..tanto nessuno vi sente….ognuno pensa ai suoi interessi…nessuno al servizio del cittadino

    cert certo 18/02/2014 22:49 Rispondi
  • Non riesco a capacitarmi,una città che vanta un enorme debito pubblico che elargisce gratuitamente ad una agenzia in partecipazione mista pubblico-privato,una tale somma di Euro.212.500,00 per una seppur interessante manifestazione ma che non esalta più di tanto ne l’economia locale e ne tanto meno le sorti di questa città in ginocchio per una crisi economica devastante !! Eppure correva voce che dal palazzo di città,si garantiva che nessuna spesa fuori dalla logica si sarebbe mai approvata in bilancio comunale,appunto visto la crisi esistente ! Ma che siamo impazziti… oppure sono gli ultimi colpi di coda prima di lasciare il palazzo San Domenico ai futuri inquilini e con tutti i debiti ivi compresi ? Datemi una spiegazione in merito e spiegatemi anche come potrà mai aver fiducia in queste istituzioni una popolazione presa sempre per i fondelli e tartassata oltre ogni logica ???? Ricordo che i soldi non sono cosa propria ma sono un bene della comunità e la comunità andrebbe informata prima di spendere soldi per una “pagliacciata” …salvando coloro che amano e credono nelle usanze e tradizioni carnascialesche della nostra città,a cui va il nostro ringraziamento e il nostro sostegno morale e umano !!!!

    Filomenomeno 18/02/2014 20:09 Rispondi
  • Nessuno che ha mosso un dito nell’impedire che soldi della nostra comunità vengano stanziati per il carnevale e pertanto,siete tutti complici di un esborso delle casse comunali dell’intera popolazione sipontina…come vi sioete permessi di stanziare una tale cifra per una manifestazione che dovrebbe autofinanziarsi e che doveva trovare nella capacità del suo comitato o presidente dell’agenzia stessa,una capacità d’intervento e di risoluzione nel trovare fondi e idee a carico delle sue capacità manageriali e gestionali….E’ FACILE VINCERE COSI’ CON I SOLDI DELLA COMUNITA’ E DOVE STA’ LA VOSTRA CAPACITA’ D’ORGANIZZAZIONE E DI MANAGEMENT????? VERGOGNA CON TANTE FAMIGLIE CHE NON POSSONO NEMMENO METTERE UN MISERO PIATTO A TAVOLA O PAGARVI LA TASSA SUI RIFIUTI E ALTRI BALZELLI CHE TRA POCO CI INVIERETE,SIETE AGLI SGOCCIOLI E PRESTO DOVRETE DARNE CONTO ALLA GENTE CHE VI DOVRA’ VOTARE ALLE PROSSIME VOTAZIONI………TUTTI A CASA !!!!!!!!!

    Cittadino 5 stelle 18/02/2014 19:27 Rispondi
  • Il carnevale di Cento (FE) che pure ha una tradizione più antica e consolidata del nostro, questo anno non si terrà. La motivazione ufficiale è che a seguito del terremoto dell’Emilia Romagna, manchino le adeguate misure di sicurezza. La crisi economica però avrà avuto la sua parte. Il carnevale di Viareggio si terrà, ma assistere (in piedi) agli spettacoli (tutti gli spettacoli e in qualunque parte del percorso) ha un costo di ingresso di 15 euro, non indifferente per qualunque tasca, ma questo serve in parte ad autofinanziarsi e a permettergli di andare avanti (parliamo del Carnevale più importante di Italia!)
    Sinceramente reputo i 212.000 euro destinati dal Comune per quello di Manfredonia assolutamente esagerati considerando lo stato di profonda crisi in cui versa il Paese e gran parte della popolazione. Non è così che si rilancia il carnevale. Non destinando una montagna di soldi pubblici solo per ‘tenerlo in piedi’. E’ arrivata l’ora di prendere delle decisioni. Ci sono solo due alternative a mio avviso per il Carnevale di Manfredonia. O cerca di autofinanziarsi in gran parte attraverso i biglietti per gli spettacoli, gli sponsor ed eventuali altre convenzioni, o bisogna chiuderlo perchè una cifra del genere, oggi, è assolutamente impensabile che venga destinata a una manifestazione del genere, peraltro di rilevanza assai modesta nel panorama nazionale.

    blunotte77 18/02/2014 17:35 Rispondi
  • che magna magna, io ho chiesto il prestito in banca per pagare l’imu e questi li buttano per il carnevale, c’è gente che nn può mettere il piatto in tavola, aiutate chi ha bisogno, nn buttate i miei soldi in questo modo, dateli ai poveri anziani che nn possono mangiare, avete ridotto manfredonia alla miseria.

    gino 18/02/2014 15:56 Rispondi
  • Onestamente mi sembrano un tantino troppi spendere tati euro per un carnevale di mediocre aspettative. Conosciamo gente di Manfredonia che con quattro soldi hanno organizzato fior fior di manifestazioni sia sportive che culturali che ancora oggi se ne parla in città. Quindi,non si tratta di soldi,ma principalmente di capacità delle persone giuste da mettere al posto giusto e da quanto si dice e si sente,non credo che l’attuale dirigenza dell’Agenzia del Turismo risponda alla perfezione alle giuste aspettative del suo mandato e di chi lo ha posto in quel ruolo……!? Invito i responsabili politici e company,ad intervenire e date il mandato a gente competente,esperta e capace . Senza rancore e saluti a tutti.

    Siponto 18/02/2014 15:01 Rispondi
  • AVETE PROPRIO RAGIONE NEL DIRE CHE A MANFREDONIA E’ SEMPRE ….UN “GIOVEDI’ GRASSO”,E POI….E’ SEMPRE LA POPOLAZIONE CHE PAGA LE SPESE DEI TANTI BALLANZONE E PULCINELLA DELLA SOCIETA’!

    RIDI PAGLIACCIO ! 18/02/2014 14:29 Rispondi
  • ma con tutti quei soldi ……….. come vengono spesi…..non si potrebbe risparmiare un po visto il periodo non bello che stiamo passando

    gregrorio 18/02/2014 14:20 Rispondi
  • si il carnevale e bello ci sta ma tutti quei soldi spesi cosi……………non si puo sentire…..

    gregrorio 18/02/2014 14:17 Rispondi
  • Sconcertante è la prima parla che mi sovviene e devo dire che l’avete fatta grasso al popolo ” ignorante ” di Manfredonia.
    Visto che il comune di Manfredonia detiene il 51% delle quote dell’Agenzia del Turismo,non vedo chi vi limita nel dare tutti i nostri soldi alla stessa per un carnevale che è una vera presa per i fondelli sia nella struttura e sia nella sua organizzazione fatta da raccomandati sia politici e sia del tessuto imprenditoriale e quant’altro,almeno questo date a capire .
    Mi stupisce l’approvazione del nostro primo cittadino ,lui che si è sempre proclamato tutore e difensore del popolo Sipontino e che avrebbe vegliato sulle spese matte e sconsiderate della sua giunta. Ma ci pensate,212.500,00 euro per il carnevale e non si rendono conto che abbiamo una città piene di BUCHE nelle sue strade e vie ??? Non si rendono conto che in questa città di ” CARNEVALESCHE STORIE ” non si batte un chiodo e non c’è lavoro per nessuno e le aziende come i negozi,chiudono inesorabilmente e con la messa in cassa integrazione o con licenziamenti tantissimi padri di famiglia….ci rendiamo conto ????????????!!!!!!!!
    Comunque sia sono gli ultimi atti amministrativi che state facendo,vedrete che la gente ,gli elettori vi renderanno pan per focaccia nelle urne elettorali e in maniera democraticamente legittima !!!!!!!!
    Come semplice cittadino una sola cosa chiedo con il diritto di contribuente Manfredoniano,che ci diate il resoconto sino all’ultimo centesimo di quanto vi è stato concesso e con tanto di spiegazioni sulle spese e compensi erogati a chicchessia e inoltre,a quanto ammonta il contributo delle parti in causa che compongono il restante 49% della tanto amata Agenzia del Turismo di Manfredonia !!! almeno questo ci è dovuto di saperlo.

    Cittadino 18/02/2014 14:16 Rispondi
  • volevo solo sapere se esiste un bilancio di spesa per chi ha gstito tutti questi soldi negli ultimi anni………

    ExSipontino 18/02/2014 13:41 Rispondi
  • MA SIETE IMPAZZITI. MA VI RENDETE CONTO CHE QUI C’E’ GENTE CHE NON PUO’ METTERE IL PIATTO A TAVOLA E VOI DATE TUTTI QUESTI SOLDI AL CARNEVALE.VERGOGNATEVI

    gianni 18/02/2014 12:59 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *