Mercoledì 24 Luglio 2024

Aggressione Cascavilla, la solidarietà dal coordinamento istituzionale dell'Ambito Sociale di Zona

0 0

“La notizia dell’aggressione subita dall’Assessore Cascavilla ci ha inquietati. Insieme continueremo a batterci affinché il dialogo e il confronto rappresentino un antidoto contro la violenza” – dichiarano i componenti del coordinamento istituzionale dell’Ambito Sociale di Zona, gli Assessori alle Politiche Sociali di Monte Sant’Angelo, Felice Scirpoli, e di Zapponeta, Michele di Bari.

Monte Sant’Angelo, Zapponeta e Mattinata infatti, insieme a Manfredonia, fanno parte dello stesso Ambito Sociale di Zona, del quale, l’assessore Paolo Cascavilla, è il Presidente del coordinamento istituzionale.

 “Come Paolo, anche noi quotidianamente siamo a contatto con persone bisognose, gente che fa veramente fatica ad andare avanti. Le difficoltà sono tantissime: la crisi e la mancanza di lavoro acuiscono queste difficoltà ma mai, mai, qualcuno può pensare che con la violenza si risolvono le cose” – continuano i membri del coordinamento istituzionale dell’Ambito, e aggiungono – “Stiamo lavorando incessantemente, grazie anche all’ottimo lavoro di coordinamento svolto da Cascavilla quale Presidente dell’Ambito Sociale di Zona, affinchè molte barriere vengano definitivamente rimosse. Abbiamo da poco approvato, infatti, il terzo Piano Sociale di Zona in cui, al centro della programmazione, vi sono politiche legate fortemente alla coesione, all’inclusione, alla solidarietà. È un lavoro in cui crediamo e ci batteremo fino alla fine per trovare, insieme alla collaborazione di tutte le agenzie educative presenti sui nostri territori, le migliori soluzioni possibili”.

“A Paolo il nostro abbraccio e quello delle nostre comunità, consapevoli che prima la persona e poi l’Istituzione rappresentano un grande esempio di integrità morale ed etica, oltre ad un validissimo ed instancabile coordinatore” – concludono Scirpoli e di Bari.

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com