Venerdì 1 Marzo 2024

"Assistenza indiretta personalizzata", 164mila euro dal Comune ai beneficiari

0 0

Liquidata la somma di € 164.035,24  dal Comune di Manfredonia ai beneficiari dell’Assistenza Indiretta Personalizzata.

Il contributo da erogare è pari a € 800,00 mensili per un massimo di € 9.600,00 annui, pari a 12 mensilità per nucleo familiare e per persona non autosufficiente e copre retroattivamente il periodo che va dalla data di pubblicazione dell’Avviso pubblico per la presentazione delle domande di “Assistenza Indiretta Personalizzata” sul BURP (18.02.2010) al completamento
delle 12 mensilità. Per i deceduti il beneficio è riconosciuto per il periodo che intercorre tra il 90° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’Avviso sul BURP e la data del decesso, come da art. 4 dell’Avviso Pubblico.

In caso di ricovero del paziente in struttura ospedaliera o in struttura sanitaria extraospedaliera (RSA) o in altra struttura sociosanitaria assistenziale o riabilitativa (ex artt. 25 e 26 della legge 883/78) il contributo verrà ridotto in maniera proporzionale al numero dei giorni di ricovero che saranno desunti dalla documentazione attestante il ricovero stesso, ai
sensi dell’art. 4 dell’Avviso Pubblico.

Tenuto conto delle somme attribuibili a ciascun beneficiario collocatosi utilmente in  graduatoria, sono risultati beneficiari del contributo n. 30 richiedenti, di cui n. 14 deceduti;  a seguito dell’istruttoria è emerso quanto segue:
– n.14 beneficiari dell’Assistenza Indiretta Personalizzata hanno già beneficiato del contributo
relativo all’Assegno di Cura;
– n.1 beneficiario non ha diritto al contributo essendo stato per tutto il periodo di riferimento
ricoverato c/o una RSA;
– per alcuni dei 14 beneficiari deceduti l’importo è stato ridotto tenuto conto della data di  decesso e di periodi di ricovero da scomputare, così come previsto all’art. 4 dell’Avviso  Pubblico della Regione Puglia.

Ricordiamo che con Determinazione dirigenziale n.499 del 23.04.2013, modificata successivamente con Atto dirigenziale n. 1464 del 13.11.2013, era approvata la graduatoria definitiva di Ambito che registrava  361 istanze ammissibili e 56  inammissibili.

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *