Domenica 21 Aprile 2024

Attività ricreativa per disabili, contributo soggiorno vacanza estiva da parte del Comune

0 0

La Giunta Comunale ha accolto, con apposita delibera, le istanze dei richiedenti per un contributo economico, a titolo di piccola quota partecipativa, al soggiorno di  vacanza  organizzato  dall’Associazione  di  Volontariato  “SS.  Redentore”, per la somma complessiva di € 6.999,92.

Le  istanze, pervenute  da  parte  di  alcuni  utenti  del  Servizio  Sociale, sono finalizzate ad ottenere un contributo, a titolo  di concorso spese, per consentire ai propri congiunti di poter partecipare al soggiorno di vacanza estivo, organizzato dall’Associazione di Volontariato “SS. Redentore”. L’Ente si farà carico dunque di una quota di compartecipazione alle spese dovuta dal disabile, “prescindendo da valutazioni di ordine economico riguardanti  il nucleo  familiare dello stesso”. L’intervento di che trattasi  è inserito al n.22 della programmazione  del  Piano Sociale di Zona per il Triennio 2014/2016, giusta Deliberazione di C. C. n. 17 dell’11.03.2014; la  somma  necessaria,  per  far  fronte  alla  spesa  relativa  all’intervento  in oggetto,  ammontante  ad  €  6.999,92, risulta  disponibile, nel  redigendo  bilancio  per  l’esercizio finanziario  2014,  al  Cap.  5110  “Assistenza  agli  invalidi  ed handicappati –  contributo soggiorno vacanza”.

Graziano Sciannandrone

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com