Sabato 4 Febbraio 2023

Garanzia Giovani, Bordo: “In Puglia emerge sfiducia; accelerare i bandi per imprese ed evitare altri corsi di formazione”

0 0

“Senza la collaborazione del sistema imprenditoriale pugliese, Garanzia Giovani rischia di trasformarsi nell’ennesimo mega corso di formazione inutile e improduttivo”. Lo afferma Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera, dopo aver preso visione dell’ultimo monitoraggio dell’andamento del programma coordinato da Sistema Puglia.

“Emerge, innanzitutto, la sfiducia dei nostri ragazzi in questo strumento di promozione dell’occupazione giovanile, giacché nelle province che sono più avanti con il lavoro preparatorio (Brindisi e Foggia) circa il 50% dei candidati non si è presentato al colloquio – continua Bordo – Evidentemente non sono chiare le finalità della partecipazione a questo programma e tanti ragazzi, anche per questa ragione, non sono nelle condizioni di comprendere se questo strumento offre una reale opportunità di lavoro ed in quali settori.

Spero che l’avvio dei bandi per le imprese contribuisca a migliorare la situazione, rendendo più chiaro il contesto economico ed occupazionale in cui operare.

Su questo programma l’Italia e l’Europa investiranno 1,5 miliardi di euro di qui al 2020 – conclude Michele Bordo – Perdere anche questa opportunità sarebbe un disastro”.

Articolo presente in:
News
  • Ma quale formazione, questa è servita solo ai formatori e a chi li destinava a tale incarico….
    Ci sono giovani che hanno attestati di formazione a iosa ma che non vengono chiamati da alcuno… nasce spontanea la domanda: a chi e a che cosa sono serviti questi corsi ? La risposta è in premessa…..

    semprevigile 07/10/2014 20:18 Rispondi
  • La sfiducia emerge specialemnte verso coloro che hanno sempre e solo VISSUTO DI POLITICA!!!!

    Doniano 07/10/2014 14:39 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO