Martedì 28 Giugno 2022

Secco 3 a 0 al Turi, la Volley Club Manfredonia vince ancora

0 0

La Volley Club Manfredonia c’è! In un Paladante gremito di pubblico proveniente anche da fuori città, dopo la splendida prestazione contro il Trani due settimane fa, arriva subito, nella terza giornata di ritorno del campionato di serie D Maschile, un’altra convincente vittoria per 3-0 sul Turi.

I ragazzi di coach Di Noia hanno giocato tre set alla grande con qualche sbavatura solo nel primo quando, con un vantaggio di 6 punti sul Turi, si sono fatti rimontare fino al 20 pari. Da quel punto in poi però, hanno dato dimostrazione di grande carattere, rimontando una situazione negativa e gestendo nel migliore dei modi il finale (25-23).

In campionato con questa vittoria si è consolidata la quarta posizione e si son guadagnati 2 punti dalla seconda in classifica.

In campo nello starting six Claudio Di Noia al palleggio, opposto Massimo Lauriola, Domenico Forte e Stefano Attanasio in banda, Federico Scarabino e Iuri Valente al centro con Massimo Esposto libero.

Da evidenziare il ritorno in panchina del Vice-Presidente Franco Di noia. Non ci si abitua mai! – ha dichiarato a fine gara –  L’emozione che trasmette questo sport è un’unica. Oggi abbiamo assistito ad una prestazione da incorniciare. La squadra si è mostrata compatta sempre, anche nei momenti di difficoltà. Poi, il numeroso pubblico, è stato veramente di gran supporto. Se continuiamo in questo modo, credo ci siano tutti i presupposti per ….. fare bene. Colgo l’occasione per salutare anche i ragazzi della New Volley Monte Sant’Angelo venuti a tifare per noi, con loro, da quest’anno, abbiamo avviato una collaborazione che speriamo porti, nel breve, il volley di buon livello nella città dell’Arcangelo.

Prossimo appuntamento in casa sabato 21 febbraio alle 18.30 al Paladante.

(nella foto il vice presidente Franco Di Noia e, uno storico dirigente, Girolamo Centonza)

Ufficio stampa Volley Club Manfredonia

Articolo presente in:
News · Sport · Volley

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

     

    MANFREDONIA VIDEO