Venerdì 3 Febbraio 2023

La Volley Somacis Manfredonia strapazza il Tricase: strappato il pass per l’accesso in semifinale

0 0

Spettacolare e meritatissima vittoria ieri per le ragazze della Volley Somacis Manfredonia, che in un Paladante gremito all’inverosimile, nella gara di ritorno dei quarti di finale di play-off di serie C femminile annientano con un perentorio 3-0 (25-20, 25-20, 25-14) la compagine salentina del Tricase, giunta in terra dauna per far sua la partita e riaprire i giochi dopo la sconfitta casalinga di giovedì scorso.

La gara disputata dalle atlete sipontine è stata un mix di perfezione nell’applicazione degli schemi e, soprattutto, nell’individuare le criticità tecniche della squadra ospite ed avere la capacità di affondare i colpi proprio laddove le tricasine hanno mostrato limiti.

Coach Delli Carri e i sui collaboratori, nell’ambito di una consueta e certosina attività di studio degli avversari, hanno perfettamente individuato le “lacune”del gioco avversario, riuscendo con relativa facilità a far esprimere al meglio le proprie giocatrici grazie ad un susseguirsi di trame di gioco vincenti.

Tutta la squadra ha girato a dovere, le bocche di fuoco Barbaro e Ivanova hanno surclassato le avversarie a suon di bordate esplosive, Fusilli e La Torre hanno svolto un egregio lavoro in ricezione, con quest’ultima, come nella gara d’andata, a dir poco perfetta nelle battute; lo stesso dicasi per le centrali Di Candia e Scarale, con un ottimo lavoro svolto a muro, e con la giovanissima palleggiatrice Pistillo, a cui l’adrenalina dei play-off sembra aver giovato.

Ma è la vittoria anche di coloro le quali sono in panchina, ma sempre pronte ad incitare le colleghe ed a gioire come se stessero loro stesse in campo.

Adesso, con l’accesso alle semifinali, l’attenzione si sposta sul Magic Volley Galatina, da affrontare in trasferta mercoledì prossimo per poi disputare il ritorno al Paladante sabato 30 maggio.

Le salentine sono reduci da un doppio 3-0 ai danni della Puglia in Rosa Volley di Gioia del Colle, e vantano un organico di tutto rispetto e soprattutto affiatato poiché molte giocatrici giocano insieme da tanti anni.

Questa stagione però, ha dimostrato che la squadra sipontina quando è in condizione e, soprattutto, quando gioca come deve e sa, non teme avversari, anche quelli sulla carta tecnicamente più forti, vedasi il Triggiano.

Una nota di merito va ascritta al meraviglioso e numerosissimo pubblico, che domenica ha incitato le proprie beniamine dall’inizio alla fine rendendo il Paladante una vera e propria bolgia, e ai bravissimi componenti della band Afrovolley, che con i loro ritmi tambureggianti hanno accompagnato le varie fasi di gioco.

 

 

 

Roberto Colucciello

Articolo presente in:
News · Sport · Volley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO