Sabato 15 Giugno 2024

I Giovanissimi del Manfredonia calcio a 90’ dal primato

1 1

E’ stato uno dei campionati più esaltanti degli ultimi anni quello del girone A dei Giovanissimi Regionali. Dopo ventuno combattute giornate, ad una dal termine, in testa alla classifica si trovano i ragazzi del Manfredonia Calcio, con un solo punto in più della seconda, la Cosmano Sport di Foggia, che affronteranno domenica mattina, al Miramare. Ad attendere il risultato ci sarà la terza, l’Audace Cerignola, ad un punto della seconda e a due dai Sipontini, che potrebbe andare allo spareggio con la prima in caso di pari delle due battistrada. Nonostante le difficoltà ad allenarsi e gli orari sempre limitati dello stadio sipontino, la squadra ben allenata da mister Antonio Marinaro ha fatto registrare statistiche notevoli: è stata la meno battuta del girone, una sola sconfitta, la più prolifica in attacco, 88 reti segnate, e la meno perforata in difesa, con soli 12 gol subiti, al pari del Cerignola. Dopo l’unica sconfitta, in casa contro l’Audace, alla settima giornata, cosi come lo scorso anno, è cominciata una serie impressionante di risultati positivi: quattordici, con dodici vittorie, compresa quella importante in casa dell’Audace e due pari a San Giovanni Rotondo e a Foggia, in casa della Cosmano Sport. Non mancano campioni “in erba”, già osservati speciali e sotto la lente di tanti addetti ai lavori: Nicola Salvemini e Antonio Olivieri hanno segnato tanto e spesso con qualità, ma bene hanno fatto al centro del campo Giuliano Prencipe e Armiento Luigi, al centro della difesa, ad emulare Leonardo De Filippo, dallo scorso anno in prima squadra, anche lui passato dai Giovanissimi con mister Marinaro. Non ha potuto offrire il suo importante contributo ai compagni con continuità, Filippo Pellegrino, il capitano, sicuramente fra i più talentuosi del gruppo del tecnico sipontino, costretto a rinunciare a più di un match per piccoli problemi fisici.

Antonio Baldassarre

Articolo presente in:
Manfredonia calcio · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com