Giovedì 29 Febbraio 2024

Ulivi dati alle fiamme per evitare sradicamenti

0 0
Marco Mangano Nel Barese, alcuni proprietari terrieri darebbero alle fiamme ulivi con le chiome disseccate per la paura che possa essere accertata la Xylella Fastidiosa e che, di conseguenza, possano essere ordinati gli sradicamenti. È l’ultimo atto della tragedia che colpisce i campi pugliesi, stra

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno

Articolo presente in:
Dalla Puglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *