Lunedì 20 Maggio 2024

Incontro interregionale dei gruppi degli “Amici di Giovanna Antida” a Manfredonia

6 0

Sabato 27 ottobre 2018 si è tenuto l’incontro interregionale degli “Amci di Giovanna Antida” alla “Casa della Carità” a Manfredonia. Gremita la presenza dei partecipanti provenienti da Termoli, Ascoli Satriano, Foggia e Manfredonia. Da subito si è avvertita la calda atmosfera creata dalla condivisione delle esperienze raccontate da ciascun gruppo che ha rilevato il proprio lavoro e impegno comunitario. Gli “amici” di Foggia, guidati da Brescia Anna Maria e Angela Carrozzoli, dopo le presentazioni, hanno esposto il loro principale impegno profuso negli Ospedali Riunti in cui recitano il rosario con gli ammalati e sostengono anche i familiari dei pazienti oncologici, ospitati in appositi locali dell’Ospedale per poter essere più vicini ai loro cari. Il gruppo di Termoli, guidato da Anna Maria Fusco, ha raccontato la propria esperienza di preghiera e di aiuto alla Comunità, organizzando incontri socio-culturali a tema per far conoscere il loro operato caritatevole. Il Gruppo di Ascoli Satriano, guidato da Ester Di Maria, ha condiviso con i presenti il racconto legato alla tradizione della loro festa patronale di San Potito Martire. Quest’anno il “gruppo degli amici di Santa Giovanna Antida” ha preparato il tradizionale “asino di ferro e carta”, riportante sul corpo la scritta “W San Potito”. Poi viene bruciato, seguendo il rituale.

Ciò che invece è rimasto intatto è stata l’immagine di Santa Giovanna Antida apposta dal “gruppo degli amici” attorno al carro dell’asino. La storia di Ester ha appassionato i presenti, ricordando l’operato apostolico di Santa Giovanna Antida verso gli ultimi della società. Anche oggi i “gruppi degli amici di G.A.” continuano la sua opera, sostenendo i bisognosi. I due “Gruppi” di Manfredonia: quello che opera alla “Casa della carità”, guidato da Annarita Bisceglia, opera con le suore della carità nell’aiutare gli anziani e i disagiati del loro quartiere. Invece il  ”Gruppo” che fa capo all’Istituto delle suore di “San Francesco da Paola”, guidato da suor Maria Grazia Apruzzese e Grazia Amoruso, sostiene il popoloso quartiere Croce-Stazione-Di Vittorio di Manfredonia. Definisce importanti progetti come quello di “Nicodemo”, attivo da oltre dodici anni. Riguarda le attività socio-ricreative come la ginnastica dolce, il ballo e il ricamo, rivisitando gli antichi mestieri. I manufatti realizzati vengono poi utilizzati nella raccolta fondi per la Fondazione Thouret. Il Gruppo si incontra periodicamente, condividendo i momenti di riflessione, di preghiera e di mutuo-aiuto. Organizza incontri a tema come quello “contro la violenza sulle donne”, con la collaborazione di esperti e di associazioni di volontariato. Vengono promossi incontri formativi per sostenere anche le coppie separate attraverso guide esperte. Alcuni volontari del Gruppo di G.A. di Manfredonia operano con il Servizio della Caritas diocesana e con quello di gestione della mensa dei poveri.

Un altro importante momento di condivisione è stato quello in cui suor Florence della Fondazione Thouret Onlus di Roma ha presentato l’operato missionario svolto in diverse parti del mondo dalle Suore della Carità e sostenute grazie alla raccolta fondi degli “Amici di Giovanna Antida”. Anche quello pugliese è molto attivo, promuovendo diverse campagne informative e di vendita di manufatti artigianali per sostenere la Fondazione. Suor Florence ha concluso, esponendo ciò che stanno realizzando nel Ciad per far sviluppare le scuole e gli ospedali.

L’incontro interregionale si è concluso, legando simbolicamente i “gruppi degli amici di G.A.” presenti con i “fili di cotone colorati” che inizialmente li hanno contraddistinti durante la loro presentazione. I vari momenti di preghiera hanno unito ancor più gli animi di tutti gli “amici”, animati dalle amorevoli raccomandazioni e saluti delle organizzatrici e delle suore della Casa della Carità di Manfredonia.

Grazia Amoruso

 

 

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com