Sabato 14 Dicembre 2019

Aree verdi sponsorizzate… così vengono curate

1 3

Lo sponsor beneficia di pubblicità ed in cambio cura alcuni spazi verdi della città. Questo doveva essere il fine del progetto di: “Valorizzazione e manutenzione delle aree verdi pubbliche mediante contratti di sponsorizzazione e di collaborazione con soggetti privati” messo a punto dal Comune di Manfredonia. Così, come si evince nelle foto questo è lo stato in cui versano le aiuole di Piazza Marconi mentre lo sponsor rimane comunque in bella vista.

Senza parlare della pulizia della piazza centrale di Manfredonia e del corso.

 

 

 

Sponsorizzazione delle aree verdi a Manfredonia, il superficiale modo di gestire le cose pubbliche

Redazione R.
Articolo presente in:
Cronaca · News

Commenti

  • Pagargli sempre gli stipendi anche se non lo meritano in quanto non svolgono il loro lavoro… come dovrebbero.

    Avatar cittadino 14 Agosto 2019 alle 17:23 Rispondi
  • cosi deve essere , pero’ il comune deve fare la sua parte..

    Avatar matteo palma 14 Agosto 2019 alle 10:15 Rispondi
  • Il Comune di Manfredonia ha preteso in passato dai costruttori edili ampi spazzi verdi, addirittura nella zona di Via Frattaruolo “Monticchio”, c’è molto più area verde che quella costruita, ma purtroppo una zona così ampia se non ci pensa il Comune chi altro potrà pensarci, ma la questione è molto grave in zone centro periferiche le erbacce hanno invaso i marciapiedi e qualsiasi area pur piccola che sia. Certo quello che si chiede ai cittadini, oltre a tutto quanto gli viene chiesto o meglio imposto sia per l’IRPEF Comunale che la tassa sulle immondizie è un conto già da per se molto salato. Oggi si chiede a chi potrebbe sponsorizzare per le pulizie delle erbacce che crescono nella città, ma dico io il cittadino paga un servizio che non è corrisposto e adesso si chiede anche un supplemento per quello che già sarebbe dovuto essere fatto, vorrei vedere il contrario se il cittadino non pagasse per quei servizi, sarebbe messo in mora e si attiverebbe Equitalia per la riscossione forzata, al Comune che non da quello che dovrebbe cosa bisognerebbe fargli?

    Avatar Giuseppe 13 Agosto 2019 alle 15:52 Rispondi

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php