Martedì 18 Giugno 2024

Comincia la stagione 2019/2020. ManfredoniaC5 e Angel Basket mai così in alto

1 0

Scaldano i motori il Manfredonia C5 e la Silac Angel Basket, autentiche protagoniste della stagione appena conclusa. Entrambe sono chiamate a disputare tornei “proibiti” fino alle imprese di qualche mese fa. La compagine di calcio a 5, finalmente approdata al campionato nazionale di Serie A2, esordirà il 28 settembre al Palascaloria, ospitando l’Atletico Cassano. La rosa dei calcettisti è stata in gran parte confermata. Al suo posto è rimasto anche mister Massimiliano Monsignori, l’artefice dell’annata del miracoli. Al DS Carmelo Mendola è toccato il difficile compito di sostituire Rodrigo Sperendio e Mattia Raguso i due big che non vestiranno la maglia bianco celeste il prossimo anno. Le scelte sono cadute sullo spagnolo, Daniel Aguilera, classe “92, sul barlettano Ruggiero Riontino, “95 e sull’argentino Martin Persec, classe‘88. Fervono i preparatici anche in casa della Angel Basket, fresca dominatrice di un esaltante campionato di C-Silver. La C-Gold, massima serie regionale, contrapporrà ai sipontini roster di notevole caratura tecnica e questo ha costretto i dirigenti del sodalizio sipontino a rimpiazzare gli stranieri con uomini di maggiore esperienza ed affidabilità. Confermati i locali ed Angelo Prete, trai più positivi lo scorso anno. Domenica 8 settembre comincerà la stagione del Manfredonia calcio nel Girone A della Promozione pugliese. I rumors vogliono di nuovo una sfida a due tra i Sipontini e la United Sly di Bari, anche quest’anno attrezzata per vincere il campionato. Confermato Gigi Agnelli, alla guida tecnica, che avrà Francesco Piccoli come secondo. Importanti i rientri al Miramare di Alessandro Basta e dei manfredoniani, Giuseppe Telera e Leonardo De Filippo, classe‘99, che avremmo voluto rivedere sui campi di serie D, come negli ultimi quattro anni. Al centro dell’attacco Cristian Albrizio è stato chiamato per finalizzare l’enorme mole di lavoro svolto dai propri compagni al centro del campo e sugli esterni. Tra i pali l’esperto Mimmo Ferrazzano, classe‘81, figlio d’arte, sarà preparato settimanalmente, da Vincenzo Marruocco, sipontino di adozione, un’autorità nel ruolo.

Antonio Baldassarre

Articolo presente in:
News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com