Lunedì 19 Aprile 2021

AZIONE Manfredonia presenta il suo progetto politico

1 8

E’ tempo di cominciare a parlare dei temi, di riprendere in mano la gestione della città di Manfredonia ancora per qualche mese commissariata. Anche se le elezioni per comporre il nuovo governo cittadino si svolgeranno tra la fine dell’anno in corso e l’inizio del 2022, oggi Manfredonia deve cercare di rialzarsi e mettere in moto tutte le sue potenzialità. Ne abbiamo parlato con Antonio De Michele, Matteo Trotta, Gaetano Brigida e Pasquale Artuso del partito politico AZIONE Manfredonia.

 

La Lista di Manfredonia in azione e il patto d’Onestà per una Terra Ideale.

Un Comitato cittadino del Partito “Azione”, un percorso che condurrà alla nascita di una nuova generazione di Classe Politica: manfredoniani tra uomini e donne che hanno deciso di metterci la faccia, in piena sinergia con l’On. Nunzio Angiola, parlamentare di Azione. Lavoratori, Professionisti, Imprenditori, Studenti, volontari della politica uniti da una idea comune che porterà alla costruzione di un Modello Equilibrato e Controllato di Sviluppo Inclusivo, dove Donne e Uomini potranno esprimere la loro potenzialità, senza discriminazioni. Donne e Uomini liberi, animati dal solo obiettivo di offrire impegno e piena dedizione alla causa.

Una via chiara che contraddistingue i principi di Azione. Azione è la casa dei Socialdemocratici, dei Popolari e dei Liberali, di una Democrazia liberale pluralista.

Consapevoli che non servirà la normalità ma qualcosa di realmente straordinario.

Non possiamo, non dobbiamo sbagliare e non possiamo illudere.

La Politica è un servizio Pubblico, uno strumento per servire e non servirsene.

“Per coloro che desiderano il potere, non c’è via di mezzo tra il vertice e il precipizio”. (Publio Cornelio Tacito)

 La nuova concezione di fare politica, la nostra, ci libera dall’allucinazione secondo la quale il Politico può essere lontano dalla tecnica di governo. Prigionieri di questa allucinazione abbiamo prodotto per anni una Città praticamente ingovernabile perché essenzialmente non curate, abbandonata a se stessa. I nostri Cittadini nella realtà dei fatti appaiono da sempre meno reattivi e sempre più distaccati dalla partecipazione Politica. È così che purtroppo viene a formarsi quel deleterio e ineluttabile circolo vizioso che rende perfettamente sostituibili gli uni agli altri amministratori e che ha finito col togliere ogni speranza di riscatto e di cambiamento a tanta parte della società civile. In un periodo attraversato da scandali di una gravità inaudita I cittadini sono sospinti a considerare la politica come e soltanto come qualcosa di sporco.

E la rabbia che ne consegue continua a nascondere il “loro non saper fare”.

La Politica invece è arte di governo e capacità di migliorare la vita delle persone.

Per far funzionare la nostra Amministrazione serve un atto di coerenza, di lealtà e di coraggio. Mobilitare tutte le nostre energie, per realizzare un Paese moderno, responsabile e in grado di dare prospettiva a chi oggi lo sta chiedendo a gran voce: le nuove generazioni. E sentire la Città nostra.

Proprio in questi giorni assistiamo attoniti alla rientrata in scena dei “professionisti” della politica manfredoniana che hanno praticamente reso ingovernabile e messo a soqquadro un’intera comunità senza ritegno e senza alcuno scrupolo.

È questo che vogliamo veramente? È questo quello che ci meritiamo? È questo quello che vogliamo lasciare ai nostril figli?

Redazione R.
Articolo presente in:
ManfredoniaNewsTV · News · Politica · Video-Gallery

Commenti

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

    MANFREDONIA VIDEO