Giovedì 28 Ottobre 2021

La giornata di studi della Rete Garganica è una realtà

2 0

La lettera d’appello inviata da Nello Biscotti alle “menti” garganiche ha sortito il suo effetto. Venerdì 18 giugno presso “Villaggio turistico Calenella” (tra Peschici e San Menaio) si terrà la giornata di studio tanto agognata dallo stesso Biscotti, che vedrà la condivisione delle relazioni di tutti coloro che con entusiasmo hanno aderito a quest’impresa. Ognuno porterà il proprio contributo relativo al proprio ambito disciplinare. Ci saranno ben trenta relazioni che si dipaneranno durante tutta la giornata, ma i partecipanti saranno molti di più. Le relazioni sono varie e abbracciano molti aspetti del nostro Gargano, dalla biologia alla storia, dalla letteratura all’arte, dall’archeologia alla geologia, la geografia, le scienze naturali, l’economia, la botanica, l’ambiente. Insomma il Gargano analizzato sotto ogni aspetto possibile. Ed era proprio questa la finalità dell’idea di Nello Biscotti: capitalizzare competenze e conoscenze, non solo per i propri diretti interessi di ricerca, ma per poterle spendere a favore del territorio e diffonderle, farle girare e portarle alla luce. Tutte le relazioni verranno raccolte in un volume, in modo che resti un segno della giornata e tutte le interessanti relazioni raggiungano anche chi non ha potuto partecipare alla giornata di studio. Parallelamente è stato creato un database in cui è stata raccolta tutta la bibliografia di coloro che condividono questo progetto con il suo ideatore. Un repertorio a cui d’ora in poi potrà attingere chi fa ricerche sul Gargano. Un’impresa lodevole che ci auguriamo non resti un episodio isolato, bensì un punto di partenza per realizzare una vera e propria “Rete Garganica”.

di Mariantonietta Di Sabato

Articolo presente in:
Capitanata · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO