Lunedì 27 Settembre 2021

Tony di Corcia presenta “Dalida. Andarsene sognando” al Gargano Arte Festival

0 0

Il libro racconta la storia della diva triste, icona della malinconia, straordinaria protagonista della musica internazionale. Venerdì 20 agosto 2021 h 21.30, piazzale delle Ferrovie del Gargano – San Menaio.

Continuano gli appuntamenti del Gargano Arte Festival – la kermesse organizzata dalla Pro Loco di San Menaio e Calenella in collaborazione con il Comune di Vico del GarganoFerrovie del Gargano e Sicme Energy & Gas – che esplorerà la vita di una grande e straordinaria protagonista della musica internazionale: Iolanda Cristina Gigliotti, al secolo Dalida.

Venerdì 20 agosto alle 21.30 nel piazzale delle Ferrovie del Gargano a San Menaio, si terrà la presentazione del libro “Dalida. Andarsene sognando” scritto da Tony di Corcia e pubblicato da Edizioni Clichy per la collana Sorbonne. L’autore, insieme a Luigi Damiani, ci racconterà la storia della diva triste, icona della malinconia, che ha fatto delle contraddizioni e del mistero la sua cifra, dall’indimenticabile “Ciao amore ciao” scartata a Sanremo 1967, fino al suicidio nel 1987.

Pochi artisti hanno intrecciato vita e arte quanto Dalida. Nella sua musica sono confluiti i tormenti, le inquietudini, le più dolorose esperienze private. Un personaggio capace di eccezionali contrasti, che l’hanno fatta diventare un’icona trasversale, punto di riferimento per l’universo gay, molto amata dal mondo intellettuale e considerata una donna pop. L’aspetto più interessante legato alla sua produzione è quello suggerito dalle parole delle sue canzoni di maggiore successo: una continua condivisione del male di vivere che ha venato tutta la sua esistenza, e un annuncio costante di quel gesto fatale che le ha messo fine nel 1987. La sua musica, sotto questa ottica, si conferma sua fedele autobiografia.

Dopo una breve “Biografia essenziale” dell’artista, nel libro Tony di Corcia dà spazio ad una narrazione in prima persona, come se fosse Dalida stessa a parlare; segue “Parole e immagini”, una carrellata di stralci di interviste rilasciate dall’artista nel corso della sua carriera e di frasi tratte da alcune canzoni.

Ad impreziosire la serata saranno gli interventi musicali a cura del pianista Michele Surgo e della cantante Dalila Diana, entrambi allievi del Dipartimento di  musica Jazz della sezione di Rodi Garganico del Conservatorio “U. Giordano” di Foggia diretta dal M° Francesco Mastromatteo.

Tony di Corcia, giornalista professionista e scrittore, ha collaborato con le redazioni pugliesi di “Repubblica” e “Corriere della Sera”, ha diretto il free press magazine “Viveur” e ha fatto parte del cast della trasmissione “L’arena” di Domenica In su Rai Uno. Scrive ritratti di icone femminili della cultura e della moda per l’edizione italiana del magazine “Elle” e ha firmato biografie di personaggi come Gianni Versace, Valentino, Thomas Burberry, Alda Merini, Andrea Pazienza, Giorgio Armani.

L’ingresso alla presentazione è gratuito.

Facebook | Instagram

#GarganoArteFestival

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO