Domenica 5 Dicembre 2021

Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, il Presidente Onorario Esposto: ”Il nostro obiettivo non è quello di smantellare ma di crescere e salvarci”

0 2

Al termine del silenzio stampa, revocato dalla società Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, è intervenuto il presidente onorario dott. Luigi Esposto per analizzare il delicato momento dei biancoceleste.

“Sicuramente il silenzio stampa è una cosa che non fa bene allo sport, di cui sono sempre stato contrario ma purtroppo mai come in questo momento, alla luce di tanti problemi, abbiamo ritenuto opportuno stare in silenzio, riflettere e cercare di affrontare i problemi con i diretti interessati, sia con lo staff tecnico e sia con i giocatori senza esporli a particolari attacchi mediatici, visti i risultati che come tutti sanno, non hanno soddisfatto le aspettative. Ci siamo confrontati con il mister che aveva anche dato la propria disponibilità a fare un passo indietro ma abbiamo ritenuto di dovergli dare tutta la nostra fiducia, naturalmente esprimendo le nostre preoccupazioni per il conseguimento dell’obiettivo stagionale e di eventuali innesti o sostituzioni di calcettisti da compiere. Poi ci siamo confrontati anche con gli atleti e ai quali abbiamo espresso il desiderio non solo di un impegno maggiore ma di affrettare il più possibile quello che è l’inserimento nella categoria, pur capendo le loro problematiche ad adattarsi a queste situazioni e a questi viaggi stressanti in poco tempo. Abbiamo chiesto a chi ha più esperienza in serie A di dare qualcosa in più e di aiutare i compagni ad un’integrazione più veloce. Tutto ciò non ci esime dal fare le dovute osservazioni nelle prossime settimane, per eventualmente essere attivi sul mercato e per fare in modo di inserire qualche innesto di qualità, per aiutare gli attuali presenti. Il nostro obiettivo non è quello di smantellare ma bensì di crescere e di arrivare ad un’auspicata permanenza in categoria, in qualsiasi modo anche attraverso i play out. Spero che i tifosi continuino a stare vicini alla squadra e nonostante la prossima sia ancora in trasferta, nella prossima casalinga mi aspetto il tutto esaurito come già avvenuto, perché la squadra ha bisogno del calore dei propri tifosi e di tutto l’aiuto possibile per superare questa fase”.

 

Area comunicazione- Futsal Communication.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO