Venerdì 3 Febbraio 2023

Il manfredoniano Giuseppe Prencipe coinvolto in una delle più grandi ricerche europee sulla paralisi cerebrale

6 0

Giuseppe Prencipe, di Manfredonia, Professore Associato presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa, coordinerà un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Informatica dell’Ateneo Pisano che, con la ricercatrice Giuseppina Sgandurra del Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale, condurranno un importante progetto, finanziato per quasi 6 milioni di euro dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Quadro EU Horizon. Il progetto aprirà nuove prospettive di valutazione clinica, di cura e di trattamento riabilitativo nei bambini con paralisi cerebrale infantile. Si tratta di una condizione dovuta a lesioni del sistema nervoso centrale la cui insorgenza avviene prima o intorno al parto, che solo in Italia coinvolge 100mila persone tra adulti e bambini, mentre nel mondo sono milioni le persone che ne soffrono. Quella di cui si occuperanno la dottoressa Sgandurra e il prof. Prencipe è una delle più importanti ricerche scientifiche che vede protagonisti i ricercatori dell’Università di Pisa, in collaborazione con Irccs Fondazione Stella Maris, Scuola Superiore Sant’Anna e la Fondazione FightTheStroke. La ricerca mira a validare, sotto il profilo clinico, nuovi algoritmi di intelligenza artificiale per sviluppare strumenti clinici di supporto alle decisioni basati sull’evidenza, per la diagnosi funzionale dei bambini con emiplegia (paralisi a uno dei due lati del corpo), costruendo sistemi di tele-riabilitazione a domicilio. “Questi sistemi – è stato spiegato – permetteranno non solo di svolgere la valutazione personalizzata del profilo clinico motorio del bambino ma anche di impostare il trattamento riabilitativo personalizzato di “action observation”, un nuovo modello di riabilitazione basato sul funzionamento dei neuroni specchio”.

Mariantonietta Di Sabato

 

 

 

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO