Martedì 5 Marzo 2024

Aeroporto di Bari, quali servizi offre e quanti terminal ci sono?

0 0

In Italia ci sono delle eccellenze di tutto rispetto nel settore aeroportuale: a testimonianza di quanto detto, l’aeroporto di Orio al Serio è stato premiato come miglior aeroporto europeo per categoria 5-15 milioni di passeggeri. Anche al sud Italia troviamo degli impianti di ottima fattura, come ad esempio quello di Bari. Nella regione pugliese è il primo aeroporto ed è in una fase di grande rinnovamento ed ampliamento. Nel corso degli ultimi anni sono state investite tante risorse importanti, con l’obiettivo di fare in modo che possa diventare un aeroporto al passo con i tempi e il più possibile efficiente. Va detto che il terminal dell’aeroporto di Bari si sviluppa su ben cinque piani, andando a rivestire una superficie complessivamente pari all’incirca a 30 mila metri quadri.

Tra le caratteristiche degne di nota del principale scalo pugliese c’è anche la presenza di svariati servizi destinati ai passeggeri business e a quelli che volano con un jet privato. Tra i vantaggi di cui questi passeggeri possono usufruire, oltre a quelli generici del volo privato a noleggio che sono spiegati diffusamente nel sito Fastprivatejet.com, c’è in particolare la possibilità di utilizzare le modernissime aree Lounge e VIP.

Il progetto di ampliamento

Come detto in precedenza, c’è un ambizioso progetto di espansione, che prevede una serie di lavori che ancora devono essere portati a termine, tra cui l’estensione della pista. Al giorno d’oggi, l’efficienza è sicuramente una delle peculiarità dell’aeroporto di Bari, riuscendo a offrire una vasta gamma di servizi a tutti coloro che partono o atterrano nel capoluogo pugliese, diventando a tutti gli effetti uno degli scali più importanti di tutta la penisola italiana.

Quest’opera di rinnovamento ha portato in dote diversi aspetti positivi, primo fra tutti il fatto di mettere a disposizione dei servizi ancora più efficienti nei confronti dei passeggeri che, purtroppo, sono dotati di mobilità limitata. Infatti, all’interno dell’aeroporto ci sono numerosi punti di chiamata, così come all’esterno della struttura, in maniera tale da offrire sempre un valido punto di appoggio per i passeggeri che dovessero averne bisogno.

Quali sono i vari servizi presenti nel terminal

Come abbiamo visto in precedenza, lo sviluppo del terminal è su cinque piani, in cui sono state inserite diverse attività commerciali. È chiaro che l’intento principale è quello di fare in modo che i viaggiatori possano disporre di una notevole e variegata gamma di servizi tali per cui possano soddisfare ogni esigenza ed evenienza prima della partenza o subito dopo l’arrivo.

Come si può facilmente intuire, non mancano i servizi più basici, come nel caso dei negozi, ma anche bar, bancomat e ristoranti. Uno dei tanti vantaggi per chi viaggia spesso è legato alla presenza di una valida e stabile connessione WiFi. L’accesso alla rete viene messo a disposizione da ClioCom ed è in tutto e per tutto gratuita non solamente presso l’aeroporto di Bari, ma in tutti gli altri aeroporti della regione. Di conseguenza, l’accesso alla rete avverrà in via automatica, dopo aver compilato un apposito modulo di registrazione a cui verrete reindirizzati sulla pagina web aperta.

Un altro importante servizio che viene garantito ai passeggeri è quello relativo agli oggetti smarriti. Come si può facilmente intuire, l’aeroporto è uno dei luoghi in cui capita più spesso di perdere prodotti di qualsiasi tipo. Manca un deposito appositamente pensato per i bagagli, ma in compenso si è deciso di garantire uno specifico servizio di ufficio lost & found, a cui fare riferimento nel caso in cui si dovesse affrontare il problema della perdita dei bagagli.

Da notare anche la presenza di una bellissima sala lounge, che rappresenta la soluzione più pratica e comoda per chi ha intenzione di aspettare il proprio imbarco in un ambiente dotato di ogni comfort possibile e immaginabile. Eleganza e tanti servizi che vengono messi a disposizione dei passeggeri, come ad esempio la consultazione di voli e riviste. Chi può accedere alla lounge? Solo quanti hanno a disposizione un biglietto business, in base alle regole che vengono determinate da ogni singola compagnia. Altrimenti, si può pensare anche di comprare un accesso online, che a persona costa 25 euro.

Qualche curiosità sul terminal dell’aeroporto di Bari

Si tratta di una struttura veramente imponente, dal momento che si estende per quasi 30 mila metri quadrati. Uno sviluppo, come detto, su cinque piani, che ingloba non solo servizi per i clienti e negozi, ma anche gli uffici amministrativi, senza dimenticare ovviamente l’area dedicata alle partenze e quella relativa agli arrivi, che si trovano entrambe al primo piano.

Articolo presente in:
Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *