Giovedì 30 Giugno 2022

Pietro Basta e Maria Totaro, Sessant’anni di matrimonio e non li dimostrano

0 0

Sono i coniugi Pietro Basta e Maria Totaro, visibilmente emozionati, che il 4 gennaio scorso hanno rinnovato davanti a Dio, ai figli ai nipoti e parenti la loro promessa di matrimonio. La solenne cerimonia che ha avuto luogo nella chiesa della Madonna del Carmelo è stata officiata dal parroco don Antonio Di Candia durante la celebrazione dell’eucarestia.

E’ bello – ha affermato il celebrante durante l’omelia – presentarsi davanti a Dio, così come hanno fatto oggi Maria e Pietro per rinsaldare la loro unione dopo ben sessant’anni trascorsi insieme”. Hanno giurato davanti a Dio di amarsi ed onorarsi nella buona e nella cattiva sorte, con la consapevolezza che la famiglia è il muro portante sul quale si regge l’intera società.

Un luminoso esempio di come, pur tra innumerevoli difficoltà sono riusciti ad onorare quell’impegno. Si vede che hanno seminato bene e in una terra rigogliosa che ha dato buoni frutti. Cinque splendidi figli che hanno onorato i genitori con lo stesso amore, il rispetto e l’essersi affermati nella vita. Ad allietare e rinsaldare ancor di più il loro legame sono stati i dieci nipoti e un pronipote (in arrivo) che hanno dato maggiore vigore alla loro non facile esistenza, irta di difficoltà e, molto spesso, di privazioni.

Tutto questo, con l’aiuto di Dio, ma vieppiù grazie alla forza dell’amore che in tutti questi anni li ha uniti e sorretti. A suggellare il lieto evento l’augurio e la particolare benedizione che il capo universale della Chiesa, Sua Santità Francesco ha fatto pervenire agli sposi attraverso un’artistica pergamena con il seguente messaggio: “Sua Santità Francesco di cuore imparte l’implorata benedizione apostolica a Pietro Basta e Maria Totaro nel 60° anniversario di matrimonio ed invoca sulla loro famiglia nuova effusione di grazie celesti per una costante crescita nella fede e nell’amore”.

Dopo la cerimonia religiosa, il trasferimento presso la sede del Centro sociale “Rita Levi Montalcini”, ricevuti dall’assessore alle Politiche sociali prof. Paolo Cascavilla e dal presidente del sodalizio rag. Michele Salvemini, dove Pietro e Maria sono stati accolti festosi dai figli, nipoti, parenti e amici per il taglio della torta. Anche Manfredonianews.it ha voluto omaggiare questa splendida coppia offrendo loro una copia della pubblicazione: “E quist’ate, mò, che vonne?”, gli editoriali in dialetto manfredoniano di Franco Pinto con la traduzione di Mariantonietta di Sabato, raccolti in volume.

Da queste colonne la redazione di Manfredonianews.it si associa alla gioia di tutta la famiglia Basta con l’augurio che la loro unione possa continuare ancora per lungo tempo, fino a quando Dio vorrà. Ad maiora!

Matteo di Sabato

Articolo presente in:
News

Commenti

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

     

    MANFREDONIA VIDEO