Domenica 21 Aprile 2024

Telematica in tilt e niente rinnovo della patente

0 0

La colpa questa volta non è addebitabile alla struttura ospedaliera, ma alla più banale, si fa per dire, linea telematica che non funziona. Così che le pratiche per il rinnovo delle patenti automobilistiche (ma non solo quelle, crediamo) non vanno avanti, rimangono bloccate nell’ufficio del secondo piano del Poliambulatorio di Via Barletta.
Si può immaginare il disappunto se non molto di più, di quanti hanno in scadenza la propria patente e non sanno quando potranno vederla rinnovata.
Come avviene solitamente nella pubblica amministrazione, si provvede dalla sera alla mattina, ad emanare provvedimenti che riguardano le attività dei cittadini, ma poi si dimentica di allestire tutto quanto occorre per mettere in atto il provvedimento di partenza.
Nello specifico, gli uffici periferici devono inviare, appunto per via telematica, la documentazione consegnata dal richiedente il rinnovo del documento, ma hanno difficoltà a seguire la procedura indicata dal competente Ministero.
Probabilmente sarebbe stato opportuno, prima di dare il via all’applicazione delle nuove normative, verificare che la filiera interessata fosse abilitata ad eseguire le varie operazioni magari prevedendo un breve corso di addestramento in modo da dare effettivo riscontro a quella “facilitazione” e “accelerazione” che si intendeva perseguire. Invece tutto è affidato alla casualità con quali disagi se non danni dei cittadini è cosa dimostrata.

Michele Apollonio

Articolo presente in:
In Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com