Lunedì 20 Maggio 2024

Il treno di carnevale che non si trova (e il ragazzo che ci prova con una ragazza)

0 0

L’idea è buona, meritevole di attenzione. E’ la realizzazione che non è consequenziale. Ne è venuto fuori un guazzabuglio che ha vanificato le intenzioni di partenza. Ci riferiamo all’iniziativa dell’Agenzia del turismo, organizzatrice del Carnevale a Manfredonia, di stipulare una convenzione con Trenitalia che “permetterà una forte scontistica (anche fino a 40%) a chi deciderà di arrivare a Manfredonia da qualsiasi stazione d’Italia nel periodo di carnevale”.
Studenti e lavoratori, residenti fuori Manfredonia, hanno pensato di approfittare dell’offerta degli sconti per organizzare un ritorno a casa in coincidenza del carnevale. Gli interessati si sono precipitati nei vari siti internet che rilanciavano la notizia, ma non hanno trovato le indicazioni che consentissero loro di fare il biglietto ferroviario con lo sconto annunciato.
“Ci fate capite come si fa?”, è l’implorazione che tanti concittadini hanno espresso nel forum aperto sulla notizia. Alle numerose e circostanziate richieste di notizie e delucidazioni sull’offerta diffusa dall’Agenzia del turismo, la stessa non ha fatto altro che indicare, in una nota ufficiale, gli indirizzi internet presso i quali trovare per l’appunto le spiegazioni richieste. Avvertendo che “Tale opportunità è legata all’acquisto di uno dei seguenti pacchetti\servzi turistici: http://www.carnevalemanfredonia.com/it/news/dalle-tariffe-scontate-di-trenitalia-alle-offerte-per-un-posto-in-tribuna–passando-per-lopportunita-di-sfilare-sui-carri-allegorici-il-carnevale-di-manfredonia-spalanca-le-porte-ai-turisti-018.html”.
A parte il merito dell’offerta, un meccanismo alquanto contorto e complesso che più che invogliare, dissuade. I vari indirizzi indicati si rimandano a vicenda come in un gioco a rimpiattino, senza tuttavia dare notizie e spiegazioni precise sulle procedure. I commenti non sono per nulla edificanti. Alla fine si è ottenuto l’effetto contrario a quello che si voleva perseguire: chi era intenzionato a fare una capatina a Manfredonia, turisti compresi, ha dovuto ripensarci. Insomma il sospetto che potesse essere uno scherzo di carnevale, sia pure non cercato, è del tutto legittimo. Peraltro le corse dei treni dalla stazione di Foggia, riferimento della rete ferroviaria, a Manfredonia sono soltanto cinque, due al mattino e tre nel pomeriggio sera.
In questo baillame di richieste di spiegazioni incrociate pubblicate dai vari siti internet, ha trovato spazio una storiella galante. Un intraprendente giovane manfredoniano residente a Bologna ha preso al volo lo spunto per proporre ad una concittadina residente a Milano che avrebbe voluto tornare a Manfredonia per il carnevale, di passare insieme il carnevale, ma a Viareggio. Una avance subordinata tuttavia alla condizione che lei le inviasse una foto per una “valutazione” preventiva. Insomma, intraprendente ma prudente: ha voluto tutelarsi con una analisi estetica da eventuali rigetti relazionali. Una cautela per tanti versi legittima. Ricordate il film con Alberto Sorti emigrato in Australia che cerca moglie per corrispondenza, e la foto scambiata di Claudia Cardinale?
Non è dato sapere quale sia stata la risposta della ragazza. E’ immaginabile che, per quella consolidata par condicio, abbia fatto la medesima richiesta al giovane galante. E non è dato sapere se lo scambio preventivo di informazioni reciproche si sia fermato alla foto. E se quindi c’è stato o ci sarà un seguito. A carnevale succede anche questo. Una volta non molto lontana, il carnevale era l’occasione di incontri ma anche di scontri conditi gli uni e gli altri con tanto si sorprese. Una metafora della vita consumata con la spesso comoda complicità della maschera.

Michele Apollonio

Articolo presente in:
In Primo Piano

Commenti

  • Se guardate bene ci sono anche gli sconti per chi non pernotta. Diamo a Cesare quel che è di Cesare

    mimmo 21/02/2014 9:09 Rispondi
  • Non riesco a capire la polemica….. Io ho prenotato una corsa Ancona-Foggia x il giorno 26 c.m. e, grazie alla CartaFreccia Special di Trenitalia, pago il 50% in meno rispetto al prezzo intero….Senza dover ringraziare nessuno, a parte Trenitalia che permette questi prezzi sempre e non solo nel periodo in questione. Quindi, chiunque volesse recarsi in città, può farlo a prezzi ridottissimi ( ripeto: il 50% in meno, migliore del 40% prospettato dalla suddetta iniziativa e mangio e dormo dai miei genitori ), senza tante lamentele e senza tante “…vengo anch’io…no tu no”!!!!!

    maurizioarmillotta 17/02/2014 20:28 Rispondi
  • Che città di tirapiedi… Il vero problema di Manfredonia siamo noi Manfredoniani intesi come popolo e politici… Siamo dei tirapiedi… Piovera’speriamo di no. !

    Lino 17/02/2014 18:41 Rispondi
  • Meno male che farà maltempo

    Donato 17/02/2014 16:27 Rispondi
  • Ma quali domande di assunzione???

    Visti i nome dei forunati che vi hanno trovato impiego ( si tratta dell’ennesimo fenomeno-carrozzone figlio della tradizionale PARENTOPOLI. Il bello è che nonostante vi sia l’ufficilità di questi nomi, alcuni anche altisonanti e parenti stretti di consiglieri comunali e regionali, NESSUNO DICE NIENTE! Poi non vi meravigliate se anche l’opposizione voto a favore… Qui ci vuole una rivoluzione, BISOGNEREBBE MANDARLI TUTTI A CASA, nessuno escluso, il primo, ovviamente, il SINDACO!

    Per MICHELE e tutti gli altri 17/02/2014 16:18 Rispondi
    • Beato te che conosci questi nomi. Io non so neanche chi siano. Comunque fa piacere sapere che Trenitalia fa sconti maggiori senza la necessità di dover fare particolari convenzioni. Credo che queste convenzioni siano più di facciata nella speranza di vendere il proprio operato che reali tentavi di migliorare la situazione.

      Michele 18/02/2014 8:24 Rispondi
  • Carnevéle uàste e aggióste !

    Latitante 17/02/2014 16:15 Rispondi
  • L’ex o attuale portavoce del Comune dimentica che la domenica non ci sono corse!

    Pendolare sipontino 17/02/2014 15:09 Rispondi
  • forte…ricordo di questi 2 !!!fortiiii

    FEDERICO 17/02/2014 14:36 Rispondi
  • Attendo di leggere gli articoli e i commenti dopo la prima sfilata..
    decine di migliaia di persone stipate come sardine in un breve e discutibilissimo tragitto!

    Ze Peppe ncazzet 17/02/2014 14:23 Rispondi
  • Che situazioni grottesche!!
    Sono riusciti finalmente a rovinare anche la festa dei balocchi per eccellenza!

    La città dei balocchi 17/02/2014 14:21 Rispondi
  • Fumo solo fumo nient’altro che fumo…

    Se notate feci canine x la strada vuol dire che è passata una bestia: il proprietario del cane 17/02/2014 13:57 Rispondi
  • Ma se uno vi vende le pere e pensate di mangiare le mele!!!!!!
    L’accordo é per i turisti!!!!!!!
    Per chi chiude pacchetti turistici!!!!!!!!!!

    maria 17/02/2014 13:48 Rispondi
  • CENSURATO

    gerry 17/02/2014 13:14 Rispondi
  • Sorridi, sei a Manfredonia.

    Matteo 17/02/2014 12:20 Rispondi
  • FACCIAMO SOLAMENTE RIDERE I POLLI CON TALI INIZIATIVE PROPAGANDISTICHE !! DIMETTETEVI E PASSATE LA MANO AI CARRISTI E CARTAPESTAI ATTUALI E QUELLI DI UNA VOLTA, CHE SANNO BENE COME DEVONO ANDARE LE COSE E NON CREDIATE CHE SIANO TUTTI SUFFICIENTEMENTE COLTI IN QUANTO TRA DI LORO VI SONO SERI PROFESSIONISTI E BRAVI E MERITATI LAUREATI ….OK !!!

    CITTADINO 17/02/2014 12:08 Rispondi
  • Beh che dire….abbiamo i maghi della comunicazione e dell’organizzazione degli eventi a gestire l’evento del carnevale. Spesso però le capacità eccelse dell’Agenzia del Turismo si scontrano con le incapacità dei nostri concittadini e degli incolpevoli turisti che giustamente non sanno leggere o non sanno utilizzare adeguatamente il supporto informatico e la rete. Sicuramente se questo è stata una piccola falla nell’organizzazione del Carnevale sicuramente tutta la manifestazione sarà un grande successo viste le capacissime persone che sono state chiamate a gestirla!!
    P.S. ma le domande di assunzione dove si dovevano presentare???

    Michele 17/02/2014 12:08 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com