Martedì 29 Novembre 2022

Auto sugli scogli… prende il sole

0 0
Foto della settimana
di Raffaele Lauriola
Città: Manfredonia
Titolo della foto: Auto sugli scogli… prende il sole
Luogo della foto: Manfredonia località Acqua di Cristo
Descrizione: Manfredonia 30-6-2014 ,una macchina quasi precipita sugli scogli, questo episodio non è la prima volta che accade. La costa ha bisogno di una protezione, per non mettere in pericolo i bagnanti.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Articolo presente in:
Foto della settimana · News
  • Prendo spunto da questa immagina della macchina parcheggiata sugli scogli,per dire che a pochi metri c’è L’Isola che non c’è,curata da volontari che hanno reso accogliente lo spazio che curano.Perchè non seguire questo esempio virtuoso per la restante costiera? Perchè non chiudere l’intera area alle auto,moto e fare un Isola pedonale?
    Saluti salmastri

    Dino 10/07/2014 13:04 Rispondi
  • Manfredonia = Bogotà.
    Facciamo così pena che ormai le parole non servono più.

    Matteo 07/07/2014 12:01 Rispondi
  • Devono passare minimo vent’anni da quando viene fatto rilevare la necessità di strutture necessarie alla pubblica incolumità….. tanti sono gli anni trascorsi per quelli posti nei pressi dell’INPS…..
    Purtroppo dobbiamo rassegnarci… abbiamo a che fare con amministratori e tecnici comunali miopi….. molto più avvezzi a curare orticelli particolari…che non quelli d’interesse generale….

    semprevigile 03/07/2014 18:26 Rispondi
  • I bagnanti incorrono un alto rischio per la propria incolumità sugli scogli, dato che sulla strada sovrastante, vengono parcheggiate numerose auto, la strada senza una barriera di protezione, come quella realizzata in Viale G.Di Vittorio nei pressi dell’Inps con guard-rail. Quando si parla di sicurezza civile, il primo cittadino è il responsabile della protezione civile del proprio comune. Dobbiamo aspettare che avvenga qualche tragedia prima di prendere provvedimenti?

    MAS 03/07/2014 18:03 Rispondi
  • solo a Manfredonia !!!

    cittadino 03/07/2014 18:03 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO