Domenica 19 Maggio 2024

Il Segretario di Stato del Vaticano inaugura l’Istituto di Medicina Rigenerativa a San Giovanni Rotondo (Fotogallery & VIDEO)

0 0

San Giovanni Rotondo – Il Segretario di Stato Vaticano Cardinale Pietro Parolin, oggi 13 settembre 2015, ha inaugurato e benedetto il nuovo Istituto di Medicina Rigenerativa di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Angelo Vescovi, biologo e direttore scientifico dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, si sofferma sulle potenzialità dell’Istituto, unico nel suo genere: “ISBReMIT” L’Istituto si occuperà dello sviluppo di terapie cellulari, geniche e d’ingegneria dei tessuti, tre tra le branche più innovative nel campo della ricerca e della medicina rigenerativa. E’ dotato di una struttura core in grado di produrre nuovi farmaci biologici, terapie cellulari, protesi per i tessuti già di grado clinico e quindi immediatamente impiegabili per la sperimentazione sull’uomo. In particolare, nella struttura saranno sviluppate nuove terapie a base di cellule staminali per curare malattie degenerative, si produrranno reagenti per la terapia genica e nanomateriali, ovvero biomateriali assemblanti che rappresentano la nuova frontiera della medicina e dell’ingegneria tissutale. Completano il quadro laboratori di biologia molecolare e cellulare che si integreranno con i laboratori di ricerca già attivi in ospedale. Ospiterà, infine, anche un’area dedicata alla costituzione di società start-up e spin-off nel campo delle biotecnologie, due delle quali già in fase di avvio. S.E. Mons. Michele Castoro, presidente della Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza, con grande commozione ha dichiarato: “Oggi si completa l’idea di sollievo della sofferenza che aveva in mente il nostro fondatore San Pio da Pietrelcina”, infatti il frate che vedeva lontano disse: “Una tappa del cammino da compiere è stata fatta. Non arrestiamo il passo, rispondiamo solleciti alla chiamata di Dio per la causa del bene…”. Un centro di studi intercontinentale dovrà coadiuvare i sanitari a perfezionare la loro cultura professionale e la loro formazione cristiana… il malato, la persona umana, al centro di tutto, per una vita dignitosa ed al servizio di chi soffre. Domenico Crupi, vice presidente e direttore generale di Casa Sollievo, “ISBReMIT è stato un grande risultato poiché abbiamo vinto il bando come proponente unico. Ovviamente l’Istituto è patrimonio comune di tutta la comunità scientifica pugliese e auspichiamo di poter avviare collaborazioni e partnership con altri centri di ricerca. Siamo certi che sarà un grosso volano di sviluppo per l’intero territorio pugliese e per il Mezzogiorno”. Il cardinale Parolin,  Segretario di Stato del Vaticano, ha presieduto la solenne concelebrazione eucaristica nella chiesa di San Pio, alla presenza dei vescovi di Puglia, gli assistenti spirituali dei gruppi di preghiera e i Frati Minori Cappuccini della Provincia Religiosa di Foggia. Alla cerimonia liturgica hanno preso parte fedeli e devoti di Padre Pio provenienti da ogni regione, il personale sanitario e gli ammalati dell’Ospedale Casa Sollievo.

Francesca Finizio

 

 


Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com