Domenica 19 Maggio 2024

Ultima tappa del 2° Trofeo Autodromo del Levante

0 0

Con l’apertura delle iscrizioni al terzo ed ultimo appuntamento del II° Trofeo Autodromo del Levante, che vedrà anche la validità per il Campionato Italiano “Le Bicilindriche”, fervono i preparativi per l’evento.

Il Trofeo vede al comando il giovane driver fasanese della Epta Motorsport, Donato Argese, classe ’92, che al volante della sua Peugeot 106 è primo in classifica sia nel “Trofeo Assoluto Piloti” sia nel “Trofeo N-1400”. Argese, professione Ragioniere, è stato autore di tre vittorie nel 2015 in N1400 (tra Salita e Pista) e nell’ultima prova, proverà a difendere il gradino più alto del podio.

Secondo nella classifica assoluta, a sole due lunghezze da Argese, c’è Angelo Loconte, anche lui alla guida di una Peugeot 106, però di classe RS3, con cui sta letteralmente dominando il Trofeo Racing Start 3, dopo aver appena conquistato il Campionato Italiano Velocità Montagna. Loconte, professione Vice-Questore presso la Questura di Brindisi, nel 2015 ha conquistato ben 4 vittorie e complessivamente 14 podi (tra Salita e Pista), stabilendo il record di classe alla 54^ Coppa Paolino Teodori di Ascoli Piceno.

uesturewwffff

Ad un solo punto di distacco da Loconte nella classifica assoluta del Trofeo e pronto ad attaccare, c’è il plurititolato Campione Italiano Minicar, Flavio Vito Licciulli, che con la sua Fiat 500 è anche secondo nel neonato Campionato Italiano “Le Bicilindriche” Pista, a solo 0,5 punti dal leader, il siciliano Andrea Currenti, che ha già confermato la sua presenza nella terza prova di Binetto per difendere il primato in classifica. Licciulli, professione Ricercatore, nel 2015 non ha disputato molte gare in quanto impegnato nello sviluppo di una nuova vettura “bicilindrica”, è riuscito comunque a conquistare ben 2 vittorie di classe.

In testa al “Trofeo Scuderie” c’è la compagine fasanese della EptaMotorsport al comando con 102 punti, seguita dalla Autosport Sorrento con 74 punti e dalla Fasano Corse con 62 punti, vincitrice della prima edizione del Trofeo.

Tutto è ormai pronto per la volata finale, il 15 novembre, quando allo sventolare della bandiera a scacchi, si definiranno i vincitori dei vari trofei, che si porteranno a casa il ricco montepremi messo in palio dagli organizzatori, Asso Minicar e Epta Motosport.

Anche per la terza ed ultima tappa, l’ingresso al pubblico sarà in maniera completamente gratuita.

CapitanataMotori

Articolo presente in:
Motori · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com