Venerdì 23 Aprile 2021

Intervista ad Adriano Fatone

3 3

Qual è la ragione che ti ha indotto a scegliere una location inusuale come quella della Marina del Gargano? Cosa ti ha spinto ad una decisione così “borderline”?

Sentivo la necessità di un cambiamento dopo 10 anni che desse la scossa a tutto l’ambiente. La vocazione naturale di Manfredonia è quella marinara, la città è nata sul mare e grazie al mare si è sviluppata. Ho ritenuto naturale e giusto che la nuova sede dell’Agenzia fosse sul mare.

Cosa ti  aspetti?

Non è che il lavoro cambi o diventi diverso, ma mi aspetto che tutte le donne e gli uomini dell’Agenzia trovino nuova forza ed entusiasmo nel lavorare in una location così suggestiva.

Con quale aggettivo definiresti la tua agenzia?

Tradizionalmente…futuristica.

Come immagini il futuro? In particolare quello delle Assicurazioni?

Il futuro è sempre nelle nostre mani, siamo noi gli artefici della nostra fortuna.

Le assicurazioni sono ontologicamente proiettate al futuro: risparmio, previdenza, investimento, protezione delle persone e delle loro proprietà, pianificazioni successorie.

Il prodotto assicurativo avrà sempre un mercato, le compagnie non chiuderanno mai.

In cosa è differente Generali?

Le Generali puntano molto sulle persone e affidano la maggior parte del loro business alla rete e alle persone che la compongono, investendo molto sul reclutamento, sulla formazione e sulla loro qualità. Posso dire che Generali da questo punto di vista è da sempre una scuola di vita. Nelle sue fila sono passati grandissimi assicuratori e si sono formati grandi manager aziendali.

Qual è l’invito che ti senti di rivolgere alla tua città?

Avvicinatevi al nostro mondo, venite a conoscerci, ci occupiamo del vostro futuro e possiamo rappresentare una chance per chi ha voglia di lavorare ed è pronto a lanciare nuove sfide.

 

 

Redazione Goo
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO