Venerdì 22 Gennaio 2021

De Leonardis vicepresidente del Consiglio regionale, Gatta eletto consigliere segretario dell’ufficio di presidenza

1 10

E’ partita ufficialmente oggi 26 novembre 2020 la XI legislatura della Regione Puglia con ventisette volti nuovi, tre dei quali hanno ottenuto di nuovo lo status di consigliere regionale che avevano ricoperto in altre legislature diverse da quella del primo governo Emiliano. I riconfermati sono invece 24 su 51.

Per quanto riguarda i ruoli dei foggiani, soddisfazione per Giannicola De Leonardis dei Fratelli d’Italia, eletto vicepresidente del Consiglio regionale grazie ai 16 voti voti dell’opposizione, insieme a Christian Casili del Movimento 5 Stelle, eletto con trenta preferenze.

Sergio Clemente con 32 voti e Giandiego Gatta con 16, sono stati nominati consiglieri segretari dell’ufficio di presidenza.

 

Soddisfatto l’avvocato di Manfredonia, Giandiego Gatta: “Negli ultimi 5 anni da consigliere componente dell’ufficio di presidenza del Consiglio regionale, ho inteso interpretare il mio ruolo istituzionale con rigore, sempre e soltanto a garanzia del buon funzionamento del Consiglio regionale, della sua indipendenza e nell’interesse di tutti i cittadini pugliesi, ed è esattamente la stessa linea che intendo seguire negli anni che ci attendono.  Ringrazio, perciò, tutti i colleghi che oggi hanno inteso rinnovare stima e fiducia nei miei confronti, eleggendomi ancora nell’Ufficio di Presidenza, stavolta in qualità di Consigliere Segretario. Posso assicurare che compirò i passi di questo cammino con lo stesso spirito, lo stesso rispetto per l’istituzione che ci onoriamo tutti di rappresentare e lo stesso sguardo proteso al futuro: abbiamo ancora strada da fare affinché il Consiglio regionale possa assurgere ad assemblea legislativa con una sua identità precisa e la sua indipendenza dagli altri organi della Regione con cui è chiamato a collaborare con profitto e lealtà. Per la nostra Puglia e per tutti i pugliesi, buon lavoro ad ognuno di noi”.

Particolarmente emozionato per il nuovo ruolo istituzionale Giannicola De Leonardis: “Il consiglio regionale rappresenta la massima assemblea elettiva pugliese, e da vicepresidente mi impegnerò al meglio delle mie capacità e possibilità perché rappresenti il cuore e l’anima di una Politica al servizio della comunità e dei cittadini, con il pieno coinvolgimento e l’opportuna considerazione di tutti i suoi componenti. In un momento particolarmente difficile per il nostro paese e per la nostra regione, che richiede ancor più responsabilità, partecipazione, condivisione.  L’ esperienza e l’entusiasmo saranno miei preziosi alleati, insieme a dignità e decoro, che da sempre sono i riferimenti del mio impegno quotidiano in politica e nella vita.”

 
 
Redazione G.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO