Lunedì 18 Ottobre 2021

Barone: “Manfredonia, Cerignola e Torremaggiore non resteranno senza la seconda ambulanza nel periodo estivo”

3 3

“Le città di Manfredonia, Cerignola e Torremaggiore non resteranno senza la seconda ambulanza. La città di Vieste avrà un potenziamento del presidio per la stagione estiva, senza che le risorse vengano tolte a queste città”. Lo dichiara la consigliera del M5S e assessora regionale al Welfare Rosa Barone, dopo l’interlocuzione avuta con il direttore della ASL di Foggia dott. Antonio Nigri.

“Dopo la disposizione di servizio dell’ASL di Foggia – spiega Barone – in merito al dislocamento a Vieste delle ambulanze che fino a questo momento hanno coperto le città di Manfredonia, Cerignola e Torremaggiore, ho ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini preoccupati e degli attivisti del Meetup Movimento 5 Stelle Manfredonia preoccupati perché l’atto avrebbe comportato una riduzione delle già carenti risorse a disposizione delle comunità. Pur comprendendo l’aumento del fabbisogno sanitario della città di Vieste, mi sono interessata della situazione, perché le altre comunità non potevano subire questo ulteriore impoverimento per il periodo di riferimento, che sarebbe andato a ridurre le prestazioni e la qualità dei servizi sanitari offerti. Il dottor Nigri mi ha assicurato che nessuna risorsa sarà tolta alle altre città. Continuerò a monitorare la situazione: Manfredonia, Cerignola e Torremaggiore hanno il diritto di avere un presidio e delle risorse sanitarie che possano soddisfare i bisogni dei cittadini”.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO