Martedì 19 Ottobre 2021

La transizione ecologica a Manfredonia con l’agro-voltaico

3 0

La transizione ecologica, coniata dal governo Draghi, intende il passaggio verso un nuovo modello di sviluppo basato sull’economia circolare e sulla produzione di energia sostenibile e rinnovabile, investendo nell’agroecologico ed abbattere le emessioni di CO2 con una diminuzione di allevamenti di animali che impattano sull’ecosistema. Un ambizioso “progetto solare” investirà ben 104 ettari dell’area agricola di Manfredonia. Esso nasce da un investimento della Società “Lightsource bp”, leader mondiale nella progettazione ed implementazione dei parchi fotovoltaici in partnership con la Horizon Firm, Società palermitana esperta nel campo delle energie rinnovabili. https://www.lightsourcebp.com/it/2021/05/lightsource-bp-investe-ancora-in-italia-con-un-occhio-allagro-voltaico/ dall’area dedicata si esplicano i quattro progetti, tre destinati alla regione Sicilia e uno alla Puglia nel territorio di Manfredonia. Giovanni Mascari, In-Country lead di Lightsource bp in Italia, espone il progetto in Puglia: “l’intera area del progetto solare di Manfredonia (57,4 MWp), offrirà opportunità anche occupazionali, sia nell’immediato che nel lungo termine, per incrementare la biodiversità e creare un reddito aggiuntivo per le aziende agricole locali con le quali si consolideranno collaborazioni. Per questi progetti, le aziende esploreranno anche i vantaggi derivanti dall’aggiunta di sistemi di accumulo di energia. Oltre a massimizzare la produzione di energia pulita, disporre di un sistema di storage consentirebbe di supportare l’infrastruttura della rete elettrica. Entro i primi cinque anni saranno sviluppati anche i progetti di miglioramento degli habitat degli impollinatori e all’apicoltura, con un uso multiplo del fotovoltaico integrato con le produzioni agricole. Nella zona perimetrale del parco fotovoltaico saranno anche piantati 3700 ulivi utilizzabili per la raccolta, con un incremento delle opportunità per chi opera in quella zona. Lightsource bp lavorerà in stretta collaborazione con le associazioni di categoria, con i coltivatori e gli agronomi locali per programmare nel tempo lo sviluppo integrato di questi progetti“. La loro realizzazione è prevista nel 2022 con un investimento complessivo di circa 105 milioni di euro per entrambe le regioni meridionali interessate. In passato, si guardava con occhio scettico i primi insediamenti di parchi eoloci nella zona dei Monti Dauni e dei fotovoltaici nella piana di Capitanata. Si susseguirono le critiche sui “pro e i contro” i suddetti insediamenti per produrre energia pulita dal vento e dal sole. Nel tempo le tecnologie adottate si sono evolute, cercando di diminuire i costi di produzione e di manutenzione. Recenti ricerche scientifiche condotte in Germania da Fraunhofer ISE, l’istituto tedesco specializzato negli studi per l’energia solare, sostengono che in molti casi le installazioni solari a terra formano un ambiente favorevole per la biodiversità e sufficientemente “protetto” per la colonizzazione di diverse specie di animali e vegetali, alcune anche rare che difficilmente riescono a sopravvivere sui terreni troppo sfruttati dai fertilizzanti, o su quelli abbandonati e incolti. Un altro studio ha rilevato una maggiore produzione agricola ottenuta dal campo protetto dai pannelli fotovoltaici rispetto a quella ottenuta nel campo agricolo “tradizionale”. Inoltre il sistema agro-fotovoltaico permette alle piante di sopportare meglio il caldo e la siccità dell’estate grazie all’ombreggiamento offerto dai moduli semitrasparenti che abbassano la temperatura e la terra resta più umida e fresca. Auspichiamo che il mega progetto solare a Manfredonia possa decollare con tutti i migliori auspici, preservando la biodiversità della flora e della fauna del territorio e migliorando la produzione agricola in sintonia con i sistemi fotovoltaici e  raggiungere gli obiettivi nazionali ed europei della transizione ecologica.

Grazia Amoruso 

 

 

Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO