Domenica 5 Dicembre 2021

Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia impone il pari ai Campioni d’Italia

0 0

Un Vitulano Drugstore C5 Manfredonia tutto cuore, quello che compie l’impresa e conquista il primo storico in serie A, imponendo il pari per 1-1, nel 5°turno del campionato di serie A, ai bicampioni d’Italia dell’Italservice Pesaro, dopo soltanto 48h dal match infrasettimanale di mercoledì scorso disputato contro il Napoli Futsal. Mister Colini decide di lasciare a riposo Borruto, in vista del primo turno di main round di Champions League della prossima settimana e propone come line up: Espindola, Tonidandel, Salas, Canal e  De Oliveira. Monsignori risponde con Bartilotti, Canabarro, Boaventura, Caputo e Well.

Il primo spunto dell’incontro è di Boaventura che trova Tonidandel a mettere in angolo. I campioni d’Italia iniziano ad entrare in partita e a creare gioco. Salas, da fuori, scarica il suo destro che finisce a lato. Poi Bartilotti, oggi titolare, risponde sul tentativo di De Oliveira. I biancorossi hanno la supremazia territoriale ma i biancoceleste con buona aggressività sporcano le linee di passaggio agli uomini di mister Colini, rendendoli la vita difficile. Bella manovra dei pesaresi al 5’08”. Honorio libera Taborda che timbra la traversa. Taborda, in buona serata ha altre buone occasioni ma le spreca concludendo dapprima fuori e poi in braccio all’estremo sipontino. Il centrale compie successivamente un numero in banda destra, mette una palla invitante per Tonidandel che sbaglia da due passi. Persec di sinistro alleggerisce la pressione, palla di poco fuori ma la squadra di Monsignori gioca senza timori reverenziali e passa. Boaventura al 11’40” compie una vera prodezza e spedisce in buca d’angolo un perfetto arcobaleno su cui nulla può Espindola. Canabarro ha subito la chance del raddoppio ma il portiere mura la sortita. La banda Monsignori è organizzata e i campioni d’Italia fanno fatica. Bartilotti ci mette una pezza di piede su Canal. Crocco libera Cutrignelli che sottomisura viene ipnotizzato dall’estremo locale. Gol sbagliato, gol subito. Al 15’30” Cuzzolino recupera palla e mette in condizione Taborda di scaricare in porta la palla del pari. Nel finale di tempo il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia con un buon possesso palla e un’attenta pressione controlla discretamente. Un attento Bartilotti compie, a pochi secondi dal riposo, un grande intervento ancora su Cuzzolino. All’intervallo è 1-1.

La ripresa si apre con Canabarro che si vede respingere il suo mancino da Espindola ma i padroni di casa fanno prevalere il tasso tecnico e premono alla ricerca del vantaggio. Bartilotti compie un doppio miracolo su Tonidandel e De Oliveira. Cuzzolino spara su punizione ma l’estremo sipontino c’è. Imbucata di De Luca per Fortini che non arriva in tempo all’appuntamento con la palla. Well di prima intenzione impegna in spaccata Espindola ma la squadra di Colini colleziona altri tentativi. Cuzzolino all’improvviso scaraventa un fendente che un super Bartilotti riesce a sventare. La pressione dell’ItalService è forte. Cuzzolino per Taborda per Honorio che mette dentro ma non trova nessuno dei suoi a correggere per il tap-in.  Canabarro ci prova con un bel tiro a giro, ben imbeccato da Well, sfera di poco alta sulla traversa. A 200 secondi dalla fine, mister Colini prova a vincerla con il power play. I sipontini si difendono con ordine e non concedono occasioni nitide. Finale convulso. Monsignori risponde inserendo Canabarro come 5° di movimento ed è proprio il brasiliano ad avere la grande occasione del colpaccio. Caruso da rimessa laterale trova il numero 87, che spalle alla porta gira al volo ma una provvidenziale deviazione salva i biancorossi. Capovolgimento di fronte con porta sguarnita ma i campioni d’Italia sciupano e i pugliesi tornano in riva al Golfo con un punto d’oro che smuove finalmente la classifica e fa tanto morale nell’ambiente manfredoniano. Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia cercherà la prima vittoria del campionato, sabato 30 ottobre, al Palascaloria, dove arriverà l’Opificio 4.0 Cmb Matera.

Tabellini:

ITALSERVICE PESARO-VITULANO DRUGSTORE C5 MANFREDONIA  1-1

RETI: 11’40”Boaventura,15’30” Taborda

ItalService Pesaro: Miarelli, Vesprini, Fortini, De Oliveira, De Luca, D’Ambrosio, Ciappici, Espindola, Cuzzolino, Salas, Canal, Honorio, Tonidandel, Taborda.  All.Colini

Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: Lupinella, Caputo, Boaventura, Well, Caruso, Soloperto, Bartilotti, Persec, Pesante, Raguso, Boutabouzi, Cutrignelli, Crocco. All. Monsignori.

 

Ammoniti: Persec,

 

Arbitri: sig. V. Sgueglia sez. Civitavecchia, sig A. Seminara sez. Tivoli

Crono: sig. L. Cursi sez. di Jesi

 

Area comunicazione- Futsal Communication

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO