Venerdì 3 Febbraio 2023

AVVOCATURA: il foggiano Stefano Tedeschi eletto nell’Ufficio di Presidenza dell’OCF 

0 0

Quando si dice, una buona e bella notizia. Stefano Tedeschi, avvocato del Foro di Foggia, è stato eletto in seno all’OCF, l’Organizzazione Congressuale Forense, entrando così tra i sette componenti dell’Ufficio di Presidenza. Un’affermazione molto importante non solo per il territorio, ma anche parecchio significativa per tutta l’Avvocatura della Capitanata se si considera che tra i vertici eletti nel coordinamento nazionale della struttura, espressione della politica forense, figurano gli  Ordini Forensi di Roma, Palermo, Milano, Trento, Brescia, Napoli e appunto Foggia. Costituita nel 2016 nel Congresso di Rimini, l’OCF è l’Organizzazione deputata ad affrontare in sede politica tutti gli aspetti che riflettono le problematiche della categoria forense attraverso l’esame delle complesse tematiche attinenti l’avvocatura e la giurisdizione. Stefano Tedeschi, foggiano, sessant’anni, è risultato eletto in un plenum di 54 componenti sul piano nazionale. Ha già svolto in passato, dopo un’intensa attività nell’Ordine degli Avvocati del Foro di Foggia, un primo mandato nella fase costituente dell’Organizzazione Nazionale. Tra gli eletti del Congresso, il trentacinquesimo della storia, altri tre pugliesi, gli avvocati Antonio Bellomo del Foro Bari, Vincenzo Caprioli del Foro di Lecce e Fedele Moretti del Foro di Taranto. Le elezioni, svoltesi su base distrettuale in tutto il territorio nazionale, hanno visto la partecipazione di tutti i delegati congressuali. Tedeschi è tra gli estensori del rapporto “Imprese e Avvocati”, indagine promossa dall’OCF per acquisire dati sul ricorso alla figura dell’avvocato da parte delle micro, piccole e medie imprese, esperienza che ha prodotto uno studio analitico che costituisce un importante strumento di conoscenza che non ha precedenti sulla scena sociale. “Sono onorato per questo riconoscimento e ringrazio il Presidente dell’Ordine, Gianluca Ursitti che, nel solco della continuità è riuscito ad infondere tra tutti i delegati un forte spirito di squadra che ha generato una grande sintonia. Un ringraziamento che va esteso al Consigliere Nazionale Forense, Carolina Scarano, a Stefano Pio Foglia, Presidente dell’Unione Regionale degli Ordini Forensi della Puglia, a Mario Aiezza, Presidente dell’Aiga di Foggia, a tutti i Consiglieri e i Colleghi del Foro di Foggia intervenuti con senso di coesione e condivisione”, ha dichiarato Tedeschi. “Riporre in me una fiducia così ampia accresce in me una responsabilità che sosterrò nel primario interesse della categoria chiamata oggi più che mai a tutelare e rilanciare una professione che è gran parte del processo democratico in atto nel Paese”, è il suo commento. Come ben noto l’Avvocatura italiana è chiamata ad affrontare grandi sfide già affacciate al nuovo Ministro Guardasigilli, Carlo Nordio, in un messaggio che indica alcune priorità programmatiche, a partire dalla realizzazione del diritto penale minimo, finalizzato a conseguire una prudente e mirata depenalizzazione, come ha sottolineato l’avvocato Mario Scialla del Foro di Roma, Coordinatore Nazionale dell’OCF. Urgente per l’OCF anche il completamento della riforma Cartabia, un impegno che mira a realizzare pienamente il processo accusatorio, attraverso una accorta separazione delle carriere tra pubblici ministeri e giudici. Diversi gli attestati di stima ed apprezzamento per il conferimento di questo importante ruolo assunto dall’Avvocato Stefano Tedeschi. Tra gli altri quello del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Foggia, Gianluca Ursitti, è un meritato riconoscimento perché l’esperienza insegna e paga sempre. Gli auguriamo buon lavoro” e del Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, Ludovico Vaccaro, “un significativo attestato di stima per la persona e per l’intera classe forense della Capitanata”.

di Micky dè Finis

Articolo presente in:
News · Venti ed Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO