Martedì 7 Febbraio 2023

Engie, i consiglieri delle civiche di Rotice: “Da Salvemini affermazioni indecenti e fantasiose. Piena solidarietà al sindaco”

0 0
Tutto quello che è accaduto nel primo anno di attività dell’Amministrazione Rotice è avvenuto in maniera trasparente alla luce del sole. Al sindaco la nostra piena solidarietà e la conferma compatta del nostro sostegno affinché continui coraggiosamente con il suo instancabile lavoro di bonifica e ripartenza di Manfredonia e di Palazzo San Domenico.
Ci rammarica e prendiamo nettamente le distanze da quanto affermato in maniera indecente e fantasiosa dall’Assessore Angelo Salvemini. La vicenda sembra, invece, avere toni e retropensieri personali per nulla corrispondenti alla realtà dei fatti. Una messa in scena politica dell’opposizione e di personaggi della vecchia guardia per tentare di spaccare la maggioranza (più solida che mai) e portare a casa un risultato con interessi personali?
Nello specifico, sulla questione del PPP di Engie, ognuno di noi consiglieri ha da sempre avuto la propria opinione e, diciamolo francamente, dubbi sulla linearità del procedimento amministrativo non avviato da questa Amministrazione e, soprattutto, sulla sua convenienza economica.
Dal canto suo, il sindaco, di cui nutriamo la massima fiducia e stima, ha sempre lasciato ad ognuno di noi la facoltà di scegliere serenamente ed in trasparenza solo secondo coscienza e per il bene della comunità.
Tutto il resto, sul quale l’opposizione sta facendo come sempre mero sciacallaggio e retorico terrorismo – in quanto essi stesso avevano sollevato nelle Commissioni dubbi sul punto del PPP di Engie -, lo lasciamo all’inutile chiacchiericcio social ed ai fiumi d’inchiostro di qualche noto pennivendolo.
Saranno il corso della storia, l’Aula consiliare e le aule giudiziarie a raccontare la verità. Nel ruolo di consiglieri continueremo a fare luce anche sul buio del passato ed in cui è stata lasciata una stremata Manfredonia, alla quale daremo con tutto il nostro impegno il futuro più luminoso possibile, senza più alcuna ombra ed alcuna zona grigia, di chi pensa ancora di poter giocare dietro le quinte per tornaconto personale con la sorte di amministratori e cittadini.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO