Lunedì 20 Maggio 2019
Posta La Via - Calderoso (728x90 Super Banner)

M5s, doppia interrogazione Troiano-Barone a Regione e Ministro Toninelli su questione treno-tram Lucera-Foggia-Manfredonia

21 31

E’  con una doppia interrogazione, una al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli e una al presidente della Regione Michele Emiliano, che la deputata del M5s Francesca Troiano e la consigliera regionale della Puglia Rosa Barone chiedono di sapere quale sia il futuro del treno-tram Lucera-Manfredonia (via Foggia).  Nel due atti si chiedono delucidazioni relative al progetto oltre che a soluzioni che possono toccare i problemi di mobilità dell’area.

“Dopo le perplessità evidenziate dalla Regione è necessario che si capisca bene quale sia il destino del treno-tram – hanno spiegato Troiano e Barone – Qui c’è un’anomalia orribile, tutta italiana: si sono stanziati i soldi attraverso il fondo di coesione, un ente (il Comune) ha persino investito sulle infrastrutture e oggi la Regione Puglia si tira indietro dicendo che questa operazione è inattuabile. A chi dice che, a far desistere, ci sarebbe la poca quantità di traffico passeggeri, rispondiamo che si tratta di un falso problema. E’ assurdo paragonare la comodità e l’efficienza di una ‘metropolitana di superficie’ con mezzi pubblici su gomma. Se così fosse, in Italia si sarebbero fatte davvero poche, pochissime opere pubbliche. Ed è questo, forse, il reale motivo per cui rimangono ferrovie inutilizzate, con mezzi pubblici non frequenti che spingono a far prendere le automobili private”.

Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News · Politica

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php