Lunedì 20 Settembre 2021

Il mercato ittico di Manfredonia riapre. Gestito da una società cooperativa di pescatori

3 4

ERA DIVENTATO un edificio ingombrante, abbandonato tra il lungomare Nazario Sauro e il porto peschereccio. Doveva essere, e per qualche tempo lo è stato”, il punto di riferimento della pesca nel golfo garganico, la “casa” dei pescatori, la “tesoreria” dei prodotti del mare. Realizzato nel 2004 accompagnato da tante promesse e speranze, il Mercato ittico all’ingrosso di Manfredonia, è finito dismesso, chiuso e dimenticato. Una penosa agonia protrattasi per circa quattro anni. Ma finalmente l’agognato ritorno alla vita: riapre. L’annuncio a caratteri cubitali, è della “Società cooperativa Produttori ittici di Manfredonia” che ha ottenuto la concessone a riattivarlo, a gestire quella struttura e dunque la commercializzazione del prodotto della pesca.

UN EVENTO di notevole portata epocale proiettato nel futuro immediato e oltre, determinato dalla inedita presa di responsabilità diretta dei pescatori della gestione delle complesse operazioni di commercializzazione del pesce, il momento cruciale per l’opportuna valorizzazione del lavoro dei pescatori. La costituita società di operatori della pesca, è da mesi al lavoro per organizzare dal punto di vista logistico ma anche di quello commerciale e normativo, un servizio che ha potenzialità enormi delle quali potranno beneficiare gli addetti ai lavori diretti ma anche l’intera città che da sempre ha avuto nella pesca il riferimento principe dell’economia locale. Una complessa e particolareggiata programmazione che tiene conto delle più moderne e avanzate tecnologie operanti nel settore, che sarà esposta nella conferenza organizzata per giovedì 19, nei locali del mercato ittico, con inizio alle 18.

IL PRESIDENTE dei “Produttori ittici di Manfredonia”, Luigi Di Nuovo, e il direttore Pasquale Pappalardo, illustreranno “realtà e prospettive della marineria del golfo di Manfredonia”. Sono stati invitati pertanto le varie e diverse rappresentanze istituzionali, gli enti e le associazioni regionali e nazionali del settore pesca e naturalmente le associazioni di armatori, le cooperative di pesca, i pescatori, i commercianti, gli operatori del settore.

Un mondo complesso, quello della filiera pesca, che soffre di una eccessiva frammentazione che la ripresa dell’attività del mercato ittico generale secondo i criteri di gestione consolidati in altre esperienze analoghe, si prefigge di smussare realizzando standard di gestione nei quali tutti possano trovare la giusta collocazione. Nonostante i forti tagli, la flotta peschereccia operante nel golfo di Manfredonia è tra le più numerose con le sue poco più di 180 imbarcazioni di cui 40 del settore “grande pesca” e il resto della “piccola pesca”, che producono circa 60 tonnellate di pescato giornaliero distribuito in oltre undicimila cassette.

LE DOLENTI note riguardano essenzialmente la commercializzazione del prodotto: non è dato sapere infatti il valore monetario effettivo di tanta ricchezza. E’ certo che c’è una notevole differenza tra quanto realizzano i pescatori e quanto si ricava sui mercati di vendita. L’anello mancante in questa filiera è quello del servizio di contrattazione pubblico basato sul sistema d’asta che naturalmente sarà uno dei momenti chiave del nuovo mercato che sarà organizzato utilizzando gli avanzati sistemi elettronici.

QUEL CHE si propone è un salto di qualità complessiva di un settore rimasto colpevolmente indietro e che dovrà pertanto adeguarsi alle tecnologie correnti in tutte le sue componenti a cominciare dagli attori primari, vale a dire i pescatori, se si vorrà dare una prospettiva alla pesca di Manfredonia.

 Michele Apollonio

 

Formalizzata la concessione del Mercato Ittico di Manfredonia (Foto&Video)

Manfredonia come Sidney. L’importanza di diventare vero mercato ittico

La Cooperativa Produttori Ittici di Manfredonia: neo gestore del Mercato Ittico, pronta a rilanciare il comparto della pesca

Porto di Manfredonia: il mercato ittico presto tornerà in funzione. L’AdSP MAM assegna alla cooperativa Produttori Ittici Manfredonia la gestione

Noi cittadini artefici del fallimento della nostra città

La Pesca a Manfredonia: ieri, oggi e domani

Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO