Lunedì 29 Novembre 2021

“Madre Cultura”, Officina delle Idee: Patrimonio e politiche culturali come leva di sviluppo

0 5

Secondo appuntamento con l’”Officina delle Idee” il cantiere di Pop che fa il punto sulle visioni di programma della città, aprendosi al confronto con la comunità cittadina e gli
esperti. Lunedì 18 ottobre prossimo alle ore 19, al LUC Peppino Impastato di Manfredonia, si parlerà di patrimonio e politiche culturali.

Tra Europa, Stato e Regione, sono tante le politiche in atto sul tema: il patrimonio culturale, infatti, oltre che tutelato va valorizzato al fine di renderlo risorsa di sviluppo compatibile,
aprendo la fruizione dei beni a servizi aggiuntivi e integrativi. Oltre a rendere gli spazi, con la loro bellezza, funzionali ad accogliere produzioni artistiche a tutto tondo.

Cosa succede a Manfredonia? Se la città si è fatta trovare pronta all’appuntamento con i POiN (nel 2015, grazie ai progetti presentati, si è raggiunto un risultato record in termini di finanziamenti aggiudicati) – che hanno consentito il recupero e la valorizzazione di Castello e Museo Archeologico, Parco di Siponto, Ipogei Capparelli – non può dirsi superata la vera sfida: quella di una fruizione completa e di una gestione oltre che sostenibile produttrice di reddito e occasioni di lavoro.

E all’alba di una nuova “scoperta”, connessa agli scavi del Parco archeologico di Siponto, il problema di fruizione e gestione è sempre più attuale. Come farvi fronte? Esistono sul
territorio realtà pronte a raccogliere la sfida? Di questo ed altro si discuterà a “Madre Cultura”, in compagnia di Giuliano Volpe (Archeologo e accademico, è professore ordinario di Metodologia della ricerca archeologica presso l’Università degli Studi di Bari. È stato, tra il 2014 e il 2018, presidente del Consiglio superiore per i beni culturali e paesaggistici del MiBACT), Saverio Russo (Professore ordinario di Storia moderna presso l’Università degli Studi di Foggia, è Presidente regionale del FAI. È stato promotore del Museo del Territorio della provincia di Foggia), Don Antonio Loffredo (Parroco al Rione Sanità di Napoli, è stato con i suoi “ragazzi” artefice di un vero e proprio miracolo di riqualificazione del territorio basato sul recupero e la gestione dei beni culturali) e Gaetano Prencipe (Candidato sindaco di Manfredonia per la Rete civica Democratica e Popolare, già sindaco della città, appassionato d’arte, col suo blog “Comunità e Territorio” è animatore delle politiche culturali).

POP _ Officine Popolari

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO