Mercoledì 28 Febbraio 2024

Senso civico cercasi

1 1

Caro direttore, alle volte della nostra cara città vorrei segnalare tante cose belle e costruttive, purtroppo, spesso vedo tanta inciviltà e scempi.

una vostra affezionata lettrice

Articolo presente in:
Foto della settimana · News · SOS Cittadini

Commenti

  • Gen. Marasco, nonostante ripetuti solleciti avanzati da questo magazine, non riesco a far ripristinare una panchina alla fermata della Circolare posta alle spalle della Chiesa Sacra Famiglia. In quel posto era presente una pensilina con relativa seduta…. ora è rimasto solo il tubo/supporto della seduta.
    Sarebbe opportuno mettere una seduta in pietra tipo quella messe sul porto…. anche perchè ritengo essere più consistente agli atti vandalici (proposta). Inutile far presente che si assiste a cittadini che in piedi e sotto la pioggia…. aspetta la circolare.
    Quello che si chiede/auspica , è il ripristino di almeno della seduta sicchè si eliminerebbe quel tubo…. che non ha alcuna utilità ed è un segno di degrado.
    Neanche i vigilatori non si sono accorti che tale situazione permane da qualche decennio, se non di più.

    Un’altra cosa che deve tenere sotto controllo e la segnaletica verticale, non parliamo di quella orizzontale in quanto si cancella, ma quella verticale restando in piedi mette in evidenza: rotture di specchi, che se posizionati agli incroci avevano la loro utilità, storture, sbiancamenti, che non permettono la loro lettura, ed anche diveltimenti…. tutte situazioni che potrebbero generare situazioni di pericolo/incidenti…. Ora chiedo, ma gli incassi delle multe stradali (molto copiose) non servono a tenere in efficienza gli strumenti/mezzi per garantire una corretta circolazione…..
    Generale ci pensi un po Lei a sollecitare i dormienti della casa comune !!!!! Grazie per l’interessamento che sicuramente avverrà.

    so Io 21/04/2017 12:27 Rispondi
  • Dopo quello che accade con la spazzatura , di cosa ci stupiamo ?

    Cittadina 03/04/2017 12:40 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *